logo 1972

GIFFONI FILM FESTIVAL 1972

Sezioni e Film

BATMAN

Category: Edizione 1972

Sinossi
Il Pinguino, il Jolly, l'Enigmista e la Donna Gatto hanno eccezionalmente deciso di unire le proprie intelligenze per ordire un ricatto alle grandi potenze: in possesso di una macchina che riduce gli uomini in polvere, i super-criminali minacciano la vita di importanti personalità politiche. Il mondo è in pericolo, ma Batman e Robin sono sempre all'erta. Prodotto per il grande schermo, Batman nasce dalla fortunata serie televisiva interpretata dallo stesso cast. Della serie TV il film conserva le inquadrature che prediligono mezzi primi piani e piani americani, nelle quali i personaggi sono fotografati di profilo, quasi a riproporre l'architettura propria della vignetta disegnata. L'intento dello sceneggiatore e del regista è quello di trasferire nella pellicola il ritmo e la vivacità visiva della strip. A tale scopo si sceglie di adottare un dialogo elementare, ingenuo e tipico di fumetto popolare e si preferisce ritrarre i personaggi negativi con tratti grotteschi e buffoneschi.I modellini del bat-orologio e della bat-mobile - nel film dotata di lanciarazzi nascosti nella calandra, di tre razzi sistemati dietro l'abitacolo, di una telecamera a circuito chiuso e di un cervello elettronico in contatto con la stazione della polizia - costituirono alcuni degli ambitissimi gadgets che anche in Italia accompagnarono il lancio del film.

Titolo Originale BATMAN
Titolo Italiano BATMAN
Categoria In concorso
Premi Festival Miglior Lungometraggio (1972)
Sezione Concorso Ufficiale
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 1966
Durata 105'
Nazionalità USA
Regia di Leslie H. Martinson
Soggetto di Bob Kane
Sceneggiatura Lorenzo Semple Jr.
Fotografia Howard Schwartz
Montaggio Harry W. Gerstad
Effetti Speciali L. B. Abbott
Scenografia Serge Krizman, Jack Martin Smith
Costumi Pat Barto
Musiche Neal Hefti, Nelson Riddle
Interpreti principali Adam West (Bruce Wayne/Batman)
Burt Ward (Dick Grayson/Robin)
Lee Meriwether (Catwoman)
Cesar Romero (Joker)
Burgess Meredith (Penguin)
Frank Gorshin (Riddler)
Prodotto da William Dozier

---regista--- leslie h. martinsonLESLIE H. MARTINSON
Nato a Boston nel 1915, Martinson sin da giovanissimo è un giornalista della carta stampata. Nel 1936, entra nel mondo del cinema come segretario di edizione per la prestigiosa MGM, ma è solo negli anni '50 che comincia a dirigere i primi episodi di svariate serie tv americane, tra le quali la prima delle tre sit-com televisive di Micky Rooney, intitolata "The Mickey Rooney Show: Hey, Mulligan". Il suo esordio da regista di lungometraggi avviene con "Atomicofollia" ("The Atomic Kid", 1954), seguito da "Hot Rod Girl" (1956), "Hot Rod Rumble" (1957), "Lad: A Dog e Black Gold" (1962), "FBI Code 98 e PT 109" (1963), "For Those Who Think Young" (1964), prima di arrivare al primo grande successo della sua carriera: "Batman", uscito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo nel 1966, con il quale vince la seconda edizione del Giffoni Film Festival, nel 1972.

 

produzione
Twentieth Century Fox Film Corporation
(USA)
---
William Dozier Productions
(USA)
---
Greenlawn Productions
(USA)

distribuzione internazionale
20th Century Fox
(USA)

 

Filtri di Ricerca