News & Stories

Ancora una novità targata MYmovies. Dalle 10 di martedì 3 agosto fino alle 22.00 di domenica 8 agosto sarà possibile vedere in streaming e in maniera totalmente gratuita i film vincitori di #Giffoni50Plus, la cinquantunesima edizione del festival che si è appena conclusa.
Le premiazioni dei film vincitori Gli interventi del vicepresidente della Regione Campania Bonavitacola e del Sottosegretario alla Cultura, Borgonzoni. Le parole di Jacopo Gubitosi: si conferma il nostro spirito. Qui siamo tutti protagonisti, nessuno escluso
La notte magica del gran finale di Giffoni Music Concept e gli auguri a Gaetano Curreri
"Benvenuti nella famiglia di Giffoni". La consegna ufficiale dei passeggini alle coppie del piccolo borgo dei Picentini che hanno avuto un figlio nel 2021,
“Abbiamo grandi aspettative su di voi, ragazzi”: stringendo tra le mani il Giffoni Award, Pierpaolo Spollon ha esortato i juror di #Giffoni50Plus a non mollare: “Lo so bene io che ho fatto dieci anni di carriera prima di essere qui oggi”. E davanti al cartello “Nei nostri cuori ci sei tu” l’attore ha sfoggiato un sorriso gigante.
«Finalmente qua»: Noemi saluta la Impact come fosse un concerto, nel mezzo del tour “Metamorfosi” provando una nuova normalità dopo i mesi passati tra emergenza e attesa.
Questa volta la sua tela è la Sala Blu della Cittadella del Cinema. Qualche centinaio di metri quadrati, più o meno, tra palco e realtà. 
Alla scoperta di Salerno per l’ultimo giorno del Campus “Andata e Ritorno – Sedici Modi di Dire Ciao”.
Dopo la lunga carrellata di corti in concorso, i jurors hanno scelto di premiare le storie: racconti di vita, di paure, di tensioni, di felicità, di tristezza, di cambiamento, di ostacoli da superare, di pregiudizi e tanto altro raccontati attraverso una macchina da presa. 
Uomo, futuro, coraggio, bellezza, diversità, inclusione, comunità, green economy, sostenibilità, ricchezza, ambiente, coesione sociale, pace, gentilezza: sono queste, in ordine sparso, le parole che risuonano con forza nella Sala Blu nel corso dell’incontro dei giffoner con i promotori del Manifesto di Assisi, Ermete Realacci e padre Enzo Fortunato. 
“Siete una generazione straordinaria, migliore di noi. Credete in voi stessi, perché siete voi che cambierete il mondo. Può apparire retorico, ma in realtà lo state già facendo”.
Lin-Manuel Miranda ha aperto il #Giffoni50Plus con Sognando a New York e lo chiude con un altro musical, stavolta in formato animato, Vivo, il cartone-evento di Netflix, in arrivo il 6 agosto.
“Un'edizione intensa, morbida, molto più difficile di tante altre, che siamo riusciti a portare a termine con la stessa determinazione che l'anno scorso ci ha consentito di essere i primi a ripartire in presenza”. 
Dopo dieci giorni di emozionanti proiezioni, intensi dibattiti, curiosità e riflessioni, i giovani giurati di #Giffoni50Plus hanno decretato i lungometraggi vincitori. 
“Da giovane mi affascinava la possibilità di uscire fuori dalla dittatura del presente. L'incontro con il passato per me è un'avventura antropologica, più che il dipinto mi interessa immaginare come le persone vivevano in questi luoghi che oggi attraverso”. 
Pagina 1 di 268