News & Stories

Cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione, il progetto della Fondazione Giffoni si pone l’obiettivo di promuovere inclusione ed integrazione. Da luglio ad ottobre incontri nei due Paesi, formazione e focus con scuola e famiglie
Altre 40 tappe, tra ottobre e dicembre, in tutta Italia. L’iniziativa è sostenuta dal Ministero della Cultura e dalla Regione Campania
A Terranova di Pollino  più di cinquanta ragazzi da Campania, Calabria, Sardegna e Veneto per il progetto ideato e organizzato da Giffoni, finanziato dall’impresa sociale “Con i bambini” e interamente partecipato da Fondazione con il Sud
L’8 luglio il direttore Claudio Gubitosi annuncerà il programma del festival, che si terrà dal 21 al 31 luglio 2021: un segno di ripartenza per le giovani generazioni e le loro famiglie
Ampio il dibattito, ecco le testimonianze che si sono alternate in Sala Truffaut. Tutti d’accordo gli organizzatori: “Conosciamoci e collaboriamo, il settore ha bisogno di coesione”

Media

Gubitosi:  “È la vittoria delle periferie. Le realtà locali meritano di essere patrimonio nazionale e internazionale”

Media

I direttori dei dipartimenti di Giffoni hanno raccontato la loro esperienza per scambiare idee e “trasferire saperi”. 

Media

La dirigente del Ministero della Cultura: “Giffoni ha una forte identità per il suo legame con il territorio". Ai direttori: "Abbiamo bisogno di progetti e non di semplici programmi".

Media

Come ripartire dopo la pandemia? Come conciliare la tradizione consolidata degli eventi in presenza con le nuove potenzialità offerte dall'on line?
“Inondateci di proposte”: così Nicola Borrelli, direttore generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, nel corso di un incontro on line con il fondatore e direttore di Giffoni Claudio Gubitosi e i duecento direttori e direttrici di festival e manifestazioni cinematografiche ospitati nella sala Truffaut.
“Vedete che organizzazione perfetta? Qui, se pure dovesse cadere un soffitto, lo riparano in mezz'ora. Perché Giffoni è un po' la Lourdes del cinema italiano”.
"È difficilissimo fare un film su Giffoni. Ci devi camminare dentro...". La voce di Tommaso è il primo passo in quella straordinaria storia italiana che da oltre cinquant'anni scalda i cuori di ragazzi e ragazze di tutto il mondo.
Lo ha dichiarato oggi intervenendo alla cerimonia di inaugurazione della Sala Truffaut e della Sala Galileo, oggetto di un intervento di restyling finanziato dal Mic  
“Questa è una giornata speciale, che aggiunge un ulteriore tassello alla storia infinita di Giffoni. L’inaugurazione delle sale Truffaut e Galileo conferma infatti l’impegno di Giffoni per il territorio. Un evento nell’evento, dal momento che a questo evento sono presenti oltre duecento direttori e direttrici di festival del cinema di tutta Italia”.
Il film, in concorso alla 49esima edizione del Giffoni Film Festival, è una rilettura del classico di Colin Thiele, interpretato dal premio Oscar Geoffrey Rush
Pagina 1 di 252