News & Stories

Un museo, la bellezza di un quadro che diventa realtà e un’avventura alla ricerca della migliore amica di sempre: è JACKIE EN OPEN, che tra sorpresa e magia ha conquistato gli Elements +6 di #Giffoni50 - Winter Edition.
E' l'uomo delle sfide. Quello per cui non esistono barriere invalicabili. Ma è anche e soprattutto l'uomo che ha saputo fare della fantasia un'industria conosciuta in tutto il mondo. Iginio Straffi, papà delle celebri Winx, è stato ospite di una partecipata masterclass di #Giffoni50 – Winter edition, dove ha presentato, in anteprima mondiale, il teaser del suo Pinocchio & Friends.
La magia dell’infanzia, la voglia di stupirsi e stare insieme che oggi si sente ancora più forte, il valore dell’amicizia: GLASSBOY, diretto dal regista e sceneggiatore Samuele Rossi, ha saputo incantare gli Elements +10 della Winter Edition.
Tutto pronto per la prima giornata di Vivo Giffoni, lo Street Fest on web, che dalle strade e dalle piazze si trasferisce direttamente nelle case dei giffoner per rendere ancora più magica la prima edizione di #Giffoni50 – Winter edition.
Per aderire alla petizione basta collegarsi alla piattaforma change.org
Interessante masterclass guidata dallo scrittore e giornalista Pascale che racconta il passare dei secoli e i diversi modi di fare agricoltura: oggi abbiamo una nuova cassetta degli attrezzi per superare la fame ed assicurare benessere
Sarà allestita una vera e propria sala cinematografica. Evento curato dalla società di distribuzione che vuole promuovere il grande schermo partendo da quella parte di società che vive condizioni di difficoltà
A parlarne con i ragazzi sono state la produttrice Pavla Klimešová e l’attrice Anezka Pithartovà
Interessante panel promosso da Giffoni Innovation Hub. Muro (Giffoni Hub): nel 2021 ospiteremo le prime start up. Rodomonti (Rai Cinema): felici di poter collaborare per dare vita a progetti condivisi. Jacopo Gubitosi: con la nostra trasparenza e semplicità siamo pronti a contaminarci con le vostre idee creative
“Cari ragazzi (…) Vivere è un mestiere difficile a tutte le età/ ma voi siete in un punto del mondo/ in cui il dolore più facilmente si fa arte/ e allora suonate, cantate, scrivete, fotografate/ Non lo fate per darvi arie creative, fatelo perché siete la prua del mondo: davanti a voi non c'è nessuno”. Il poeta e paesologo Franco Arminio ha voluto salutare con una lettura della sua Lettera ai ragazzi del Sud, i giovani masterclasser Impact che hanno preso parte ad uno degli appuntamenti più intensi di #Giffoni50 – Winter Edition.
Nelle sue mani c’è la magia del Natale, quei profumi della nostra terra che hanno fatto del suo panettone una storia meravigliosa e gustosa. Non è un semplice panettone, è un pezzo di cuore, una tradizione di famiglia. È passione e bellezza, mescolate ad un sapore che parla con parole semplici e raffinate certezze.
Con gli occhi chiusi, come si fa quando si esprime un desiderio, sotto il cielo di Giffoni. Quello che fa da tetto ai sogni di grandi e piccini: quanti ne accoglie, quanti ne trattiene, quanti ne colora.
È uno degli chef più conosciuti e amati della televisione italiana, un pioniere dell’intrattenimento in cucina grazie al suo entusiasmo: Alessandro Borghese ha aperto le porte del suo ristorante milanese al pubblico online della Winter Edition di #Giffoni50.
Una rete gonfia, il prato verde a improvvisare, il pallone e quello stadio da raccontare: il calcio è una storia, allenamento e fatica. Tutti in piedi, la curva che salta, quell’immagine perfetta di un abbraccio che regala vita, quasi come fosse un coro.
Che l'abbia inventato Messer Ulivo degli Atellani per fare colpo sulla bella Algisa, o lo sguattero Toni, per aiutare un cuoco distratto alla corte di Ludovico il Moro, fa poca differenza. Il panettone è infatti per antonomasia il dolce simbolo del Natale, quello che non può mancare sulla tavola delle feste.