19 Agosto #Giffoni50

 

Dopo gli auguri del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dell’apertura delle celebrazioni del cinquantennale di Giffoni, arriva la testimonianza di un altro Capo di Stato in occasione dell’avvio delle attività della cinquantesima edizione di Giffoni Film Festival. Si tratta del Cancelliere Federale di Germania, Angela Merkel.
“Adesso si che sto bene, mi sento a casa”. Così bella che raccontarla non è cosa semplice: sguardo intenso, dolce e romantico, infinito come il colore dei suoi occhi. E sorridente, perché Matilde Gioli è tornata a casa e 
Si chiama Yaris Arena, luogo all'aperto che ogni sera ospita un talk con ospiti oltre che le proiezioni dei film in anteprima, il centro delle attività serali di #Giffoni50.  
Rialzarsi dopo una caduta e ritrovarsi più forti. Gli Unbreakable incontrano i giffoner Impact
Il sogno di costruire un futuro, di emanciparsi dalla realtà in cui si è nati. Il cinema, la musica e l’arte come strumenti per recuperare i ragazzi di strada cresciuti nei sobborghi più indigenti delle città. 
È una delle novità di #Giffoni50, uno spazio di incontro e di condivisione, ovviamente in totale sicurezza, come i tempi oggi impongono. Ma il distanziamento sociale non blocca la voglia di emozionarsi.

Leggi anche