Lunedì, 24 Ottobre 2022 10:27

Safer Internet Forum: al via il 27 ottobre con “Un decennio digitale per bambini e giovani: BIK+ per proteggere, responsabilizzare e rispettare!”

Il Safer Internet Forum (SIF) è un evento annuale importante a livello europeo, qui si riuniscono tutti i responsabili politici, i ricercatori, le forze dell'ordine, i giovani, i genitori e i tutori, gli insegnanti, le ONG, i rappresentanti del settore, gli esperti e altri attori rilevanti per discutere le ultime tendenze, i rischi e le soluzioni relative alla sicurezza online dei bambini e per discutere di come rendere Internet un posto migliore. È organizzato da European Schoolnet per conto della Commissione europea nell'ambito dell'iniziativa Better Internet for Kids (BIK) della CE, con finanziamenti forniti dal Connecting Europe Facility (CEF). In futuro, le azioni saranno finanziate attraverso il Programma Europa Digitale (DIGITAL).

Dopo il recente lancio della nuova strategia BIK+, l'edizione di quest'anno offrirà l'opportunità di discutere la strategia in dettaglio, identificandone gli obiettivi chiave e le azioni prioritarie. Dato il focus chiave della strategia che si basa sulla partecipazione e l'empowerment dei giovani, l’edizione di quest’anno avrà al centro la celebrazione dell’anno europeo della gioventù. L’evento sarà organizzato e guidato totalmente dai giovani che, infatti, svolgeranno un ruolo attivo nella pianificazione, preparazione e realizzazione del Forum.

Tutte le info -> https://www.betterinternetforkids.eu/policy/safer-internet-forum

A rappresentare il Safer internet italiano al SIF ci saranno i giffoner Mario e Luisa: “Mi chiamo Mario Marcello Cesaro ho 18 anni e vengo da Giffoni. Ho viaggiato molto durante la mia vita ma il posto che ho preferito di più è stato Doha in Qatar per via della cultura completamente diversa dagli agli altri paesi che ho visitato. Penso che sia necessario far capire a tutti quanto sia utile e importante internet, ma soprattutto insegnare in che modo può essere utilizzato al meglio essendo uno strumento attraverso il quale possiamo essere persone migliori.” Mentre Luisa Fiore aggiunge: "Penso che internet abbia aiutato molto la mia generazione a diventare più curiosa, permettendo a tutti di mettersi in contatto con chiunque abbia i nostri stessi interessi anche se è dall‘altro capo del mondo.”

Durante questi mesi, hanno incontrato i loro coetanei online per prepararsi all’evento ma il 25 ottobre voleranno a Bruxelles per confrontarsi di persona. Previsti due giorni di “formazione” durante i quali ragazze e ragazzi si prepareranno insieme per presentare le loro idee agli stekholders durante il Safer Internet Forum del 27 ottobre 2022.