logo 2015

GIFFONI EXPERIENCE 2015 - 17.26 luglio

Sezioni e Film

CAMMINANDO NEL CIELO

Category: Edizione 2015

Sinossi
Dopo le vacanze estive, il giovane Alessio torna a scuola costretto sulla sedia a rotelle, a causa di un incidente stradale. Sebbene Alessio cerchi di non smarrire mai il buon umore e la voglia di vivere, questa nuova realtà gli crea molte difficoltà nei rapporti con gli amici e con le ragazze, e molti disagi nelle esigenze pratiche quotidiane, provocati soprattutto dalle barriere architettoniche, tra le quali spicca un muretto che nessuno si decide ad abbattere e che divide il ragazzo dal cortile esterno della scuola. Gli amici di Alessio cercano di non fargli pesare la sua nuova condizione, mentre Ricky, il bullo della scuola, non prede occasione di umiliarlo. Dopo i problemi con cui si scontra nel tentativo di vivere una storia d’amore con una ragazza di nome Giulia conosciuta durante la terapia in piscina, Alessio trova conforto nel volo in deltaplano. Un giorno, nel corso di una perquisizione della polizia, Ricky nasconde delle dosi di hashish nello zaino di Alessio, che finisce con l’assumersi la colpa; tutti sanno che la responsabilità è di Ricky, il quale però respinge le accuse e viene perciò abbandonato da tutti. Quando Ricky rientra a scuola dopo un’assenza di alcuni giorni dovuta a una sospensione, non trovando nessuno, preso dalla rabbia per gli errori commessi, si lancia con una grosso martello tra i corridoi della scuola; ma le sue intenzioni non sono minacciose: uscito in cortile, Ricky corre verso il muretto che vietava il passaggio di Alessio e lo butta giù. Alessio, che era impegnato con gli altri compagni in un’assemblea scolastica, raggiunge Ricky, e i due si abbracciano.

Titolo Originale CAMMINANDO NEL CIELO
Categoria Fuori concorso
Sezione Eventi Speciali
Tipologia Evento Speciale, Lungometraggio
Anno di Produzione 2015
Durata 90'
Nazionalità Italia
Regia di Angelo Antonucci
Sceneggiatura Angelo Antonucci
Interpreti principali Luca Mordenti
Vincenzo Soriano
Sandra Milo
Deborah Rinaldi
Antonella Ponziani
Mario Porfito

Angelo Antonucci OKAngelo Antonucci
Regista, sceneggiatore, scrittore e produttore. Si è laureato in filosofia all’Università Federico II di Napoli. In seguito ha frequentato il centro “Ipotesi Cinema”, diretto da Ermanno Olmi. Dopo aver girato diversi documentari, nel 1994 ha diretto il suo primo lungometraggio di finzione per il cinema, STRADE - LE SCELTE DELLA VITA, cui sono seguiti SOTTO IL CIELO (2001), MASANIELLO - AMORE E LIBERTÀ (2006), NIENT’ALTRO CHE NOI (2008, sul tema del bullismo nelle scuole), VORREI AVERTI QUI (2010, sul tema dell’alcolismo tra i giovani), IMPEPATA DI NOZZE - SPOSARSI AL SUD È TUTTA UN’ALTRA STORIA (2012), CON TUTTO L’AMORE CHE HO (2014). Ha lavorato anche per la televisione, realizzando il film in due puntate DIO CI HA CREATO GRATIS (1998, trasmesso da Canale 5). Per il teatro, ha messo in scena il “Miles Gloriosus” di Plauto, e la commedia musicale “Nient’altro che noi”, tratta dal suo film omonimo.

production
italian distribution
festival contact
DAC Diffusione Arte Cinematografica
phone +39 349 8403679 / +39 06 233247396
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.