logo 2015

GIFFONI EXPERIENCE 2015 - 17.26 luglio

Sezioni e Film

HEY YOU!

Category: Edizione 2015

Sinossi
La proprietaria di una fabbrica trova un bambino in giro per lo stabilimento. Quando il ragazzo scompare attraverso un murale, lei lo segue e si ritrova in un teatro. Sul palco un compendio de IL MONELLO di Chaplin. Quando in scena il bambino si ammala, la donna subisce una metamorfosi: ora è la madre del monello e lo abbraccia fino a che non si sente meglio.

Titolo Originale HEY YOU!
Categoria Fuori concorso
Sezione Eventi Speciali
Tipologia Cortometraggio, Evento Speciale
Anno di Produzione 2015
Durata 14' 50''
Nazionalità Italia
Regia di Maria Rosaria Omaggio
Sceneggiatura Maria Rosaria Omaggio
Fotografia Gianna Mammolotti (a.i.c.)
Montaggio Vincenzo Oliva
Colonna Sonora Franz Di Cioccio & Patrick Djivas
Musiche Premiata Forneria Marconi – Pfm
Interpreti principali Maria Rosaria Omaggio
Brian Latini
Roberto Fazioli
Francesca Di Franco

e introduce
Gabriele Luca Davoli nel ruolo del "Ragazzo"
Prodotto da Jacques Lipkau Goyard

Maria Rosaria Omaggio 2 OKMaria Rosaria Omaggio
Maria Rosaria Omaggio è un'attrice divenuta popolare in Italia giovanissima lavorando per il cinema (in Italia e all’estero), il teatro e la televisione. Tra i tanti film da lei interpretati ricordiamo: GUIDO ROSSA, ROMA A MANO ARMATA, SQUADRA ANTISCIPPO, LA LOZANA ANDALUSA, CULO E CAMICIA, ERA UNA NOTTE BUIA E TEMPESTOSA, RIMINI RIMINI L'ANNO DOPO, II GENERALE, INCUBO SULLA CITTÀ, WALESA. Mentre in televisione l’abbiamo ammirata in: A FARI SPENTI NELLA NOTTE, DON MATTEO, RACCONTI FANTASTICI, SARTO PER SIGNORA, STELLE IN FIAMME, MICAELA, CARO MAESTRO 2, LEO E BEO, UNA DONNA PER AMICO, DONNE DI MAFIA, LA SQUADRA. A Teatro ha interpretato grandi classici e lavori contemporanei diretta, tra gli altri, da registi come Luigi Magni (La Santa sulla scopa) e Mario Scaccia (Il Segno di Jacopone). É anche l’ideatrice del progetto Il Teatro per l’Unicef, nel quale ha coinvolto dieci autori (Maraini, La Capria, Camilleri, Merini, Bevilacqua, Comencini, Tani, Erba, Cavosi e Franceschi) che hanno scelto di scrivere per i bambini. Sempre per il teatro è autrice e interprete di numerosi spettacoli che coniugano testi e musica. Tra questi ricordiamo il progetto Chiamalavita (2005), un recital sul tema della guerra con un testo da lei tratto da Calvino e immagini fornite da UNICEF. Dello spettacolo è stato realizzato un CD con il cui ricavato sono stati aiutati 2350 bimbi iracheni. Dal 1999 ad oggi ha anche scritto: C’era una volta, c’è sempre e ci sarà ancora (racconti), L’energia trasparente-Curarsi con cristalli, pietre preziose e metalli, Viaggio nell’Incredibile (saggio), Il linguaggio dei gioielli-Il significato nascosto e ritrovato dell’eterna arte dell’ornamento dalla A alla Z”. Al momento sta lavorando ad un romanzo. Per il suo impegno nel sociale, Maria Rosaria Omaggio è Goodwill Ambassador UNICEF.

Produzione
Human Touch Production

Festival contact
Jacques Lipkau Goyard
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.