logo 2014

GIFFONI EXPERIENCE 2014 - 18.27 luglio

Sezioni e Film

THE WIND RISES

Category: Edizione 2014

Sinossi

Jiro sogna di volare e di progettare aeroplani ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Caproni. Non potendo diventare pilota in quanto miope fin da giovane, nel 1927 Jiro entra a lavorare in una società giapponese di ingegneria aeronautica. Il suo talento, presto riconosciuto, cresce fino a farlo diventare uno degli ingegneri aeronautici più noti al mondo. Il film narra la sua vita e gli eventi storici che la influenzarono, come il grande terremoto del Kanto del 1923, la Grande Depressione, l’entrata in guerra del Giappone. Jiro si innamora di Nahoko, coltiva l’amicizia del collega Honjo, e realizza portentose innovazioni, lanciando il mondo dell’aviazione verso il futuro. Hayao Miyazaki ha unito l’ingegnere Jiro Horikoshi e lo scrittore Tatsuo Hori, vissuti nel periodo in cui il film è ambientato, per creare Jiro, un personaggio di fantasia al centro di una storia epica fatta di amore, perseveranza e coraggio.

Titolo Originale KAZE TACHINU
Titolo Italiano SI ALZA IL VENTO
Categoria Fuori concorso
Sezione Eventi Speciali
Tipologia Animazione, Evento Speciale, Lungometraggio
Anno di Produzione 2013
Durata 126'
Nazionalità Giappone
Regia di Hayao Miyazaki
Sceneggiatura Hayao Miyazaki
Montaggio Takeshi Seyama
Animazione Kitaro Kosaka
Scenografia Koji Kasamatsu
Suono Koji Kasamatsu
Musiche Joe Hisaishi
Voci Originali Hideaki Anno (Jiro Horikoshi)
Miori Takimoto (Naoko Satomi)
Hidetoshi Nishijima (Honjo)
Masahiko Nishimura (Kurokawa)
Stephen Alpert (Castorp)
Morio Kazama (Satomi)
Prodotto da Toshio Suzuki

Hayao Miyazaki

Nato nel 1941 a Tokyo. Nel 1963 si laurea in Scienze Politiche ed Economia, ed entra alla Toei Animation, dove lavora fino al 1971. Nel 1978 dirige la serie tv CONAN RAGAZZO DEL FUTURO e nel 1979 il suo primo film, LUPIN III - IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO. Negli anni ’80 crea la serie a fumetti NAUSICAÄ DELLA VALLE DEL VENTO, che nel 1984 trasforma in film. Nel 1985 fonda lo Studio Ghibli. In seguito realizza i film IL CASTELLO NEL CIELO (1986), IL MIO VICINO TOTORO (1988), KIKI - CONSEGNE A DOMICILIO (1989), PORCO ROSSO (1992), PRINCIPESSA MONONOKE (1997), LA CITTÀ INCANTATA (2001, Orso d’oro a Berlino 2002 e Oscar 2003 come miglior film d’animazione), IL CASTELLO ERRANTE DI HOWL (2004), PONYO SULLA SCOGLIERA (2008).

 

Dichiarazioni del regista

“Il progettista dell'aereo da combattimento Zero Jiro Horikoshi e il suo predecessore italiano Gianni Caproni, condividono una stessa aspirazione, uniti da un’amicizia che va oltre il tempo e lo spazio. I due devono affrontare numerosi insuccessi, mentre si dedicano interamente alla realizzazione dei loro sogni di gioventù”.
“Nel periodo Taisho della storia giapponese (1912-1926), un ragazzo di campagna decide di diventare ingegnere aeronautico. Sogna di costruire un aereo in grado di volteggiare come un vento meraviglioso. Cresciuto, va a studiare a Tokyo e diventa un ingegnere di primo livello dell’enorme industria bellica giapponese. Il suo talento fiorisce, arrivando a creare un aereo meraviglioso che lascerà un segno nella storia dell'aviazione: il Mitsubishi A6M1, più conosciuto come aereo da combattimento Zero. Per tre anni, a partire dal 1940, Zero è stato il miglior aereo caccia del mondo”.
“Gli anni durante i quali il nostro protagonista passa dall’infanzia alla giovinezza sono contrassegnati da una sensazione di stasi: il terremoto di Kanto del 1923, la Grande Depressione, la disoccupazione, povertà e tubercolosi, rivoluzioni e fascismo, soppressione della libertà di parola, una guerra dopo l’altra. Intanto, nello stesso periodo, la cultura popolare fiorisce; si affermano modernismo e nichilismo, come pure l’edonismo. I poeti, lungo il loro cammino, restano vittime delle malattie e della morte”.
“Il nostro protagonista Jiro è impegnato a progettare aeroplani mentre l’Impero giapponese si avvia verso la sua distruzione e la sua fine definitiva”.
“È la storia di un individuo dedito al suo lavoro, che ha perseguito tenacemente il suo sogno. I sogni contengono un elemento di pazzia, e questo aspetto ‘velenoso’ non può essere nascosto. Desiderare ardentemente qualcosa di troppo bello può distruggere. Accostarsi alla bellezza può richiedere un prezzo da pagare. Jiro sarà distrutto e sconfitto, la sua carriera di progettista interrotta, ma resta un uomo di grande originalità con un talento non comune”.
“Il titolo SI ALZA IL VENTO è tratto da un omonimo racconto scritto da Tatsuo Hori. Hori aveva scelto un verso da una poesia di Paul Valéry, ‘Le vent se lève, il faut tenter de vivre’, e l'aveva tradotta in giapponese: ‘Kaze tachinu, iza ikimeyamo’ (‘Si alza il vento. Dobbiamo provare a vivere’). Il nostro film mette insieme Jiro Horikoshi e lo scrittore Tatsuo Hori, due persone reali vissute nello stesso periodo, facendone un solo individuo, ‘Jiro’, il nostro protagonista. È un’opera inusuale di assoluta finzione, che descrive la gioventù giapponese degli anni ’30. La nascita dell’aereo da combattimento Zero, e l’incontro e la separazione del giovane ingegnere Jiro e della bella e sfortunata Nahoko. Questa è la nostra storia. Il buon vecchio Caproni, superando le barriere dello spazio e del tempo, servirà ad aggiungere un po’ di colore al racconto”.

 

produzione/production

Studio Ghibli
1-4-25, Kajino-cho, Koganei-shi, Tokyo, 184 - Japan

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.ghibli.jp

distribuzione internazionale/world sales

Wild Bunch

www.wildbunch.biz

distribuzione italiana/italian distribution

festival contact

Lucky Red
Via Antonio Chinotto 16, 00195 Roma - Italy
phone +39 06 3759441
fax +39 06 37352310

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.luckyred.it