logo 2014

GIFFONI EXPERIENCE 2014 - 18.27 luglio

Sezioni e Film

COUNTING DREAMS

Category: Edizione 2014

Sinossi

Quando il sole cala sulla città indiana di Mumbai, i quartieri degli uffici, gremiti e movimentati di giorno, si spopolano; ma, in un parcheggio di uno di questi quartieri, inizia un’altra attività: il pattinaggio sui rollerblade. Un appassionato allenatore di pattinaggio in linea, Lucky Bhargav, campione della disciplina, si prodiga per mettere le ali ai bambini, e si entusiasma dinanzi al loro volo. Ed ecco che entra in scena il giovane Arjun, il quale, durante la sua prima notte nel quartiere, scopre il pattinaggio, e dinanzi a tale scoperta sbarra gli occhi esterrefatto, come se stesse vedendo una corsa di Formula 1. Il ragazzo è così colpito da cominciare a sognare di saettare sulle rotelle. Così, insieme a un gruppo di amici, dedica tutto se stesso a realizzare questo desiderio, che non gli dà tregua e gli toglie persino il sonno, spalancandogli gli occhi e riempiendoglieli di speranza. Riuscirà Arjun a spiccare il volo?

Titolo Originale HAWAA HAWAAI
Categoria In concorso
Sezione Elements +10
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2014
Durata 120'
Nazionalità India
Regia di Amole Gupte
Sceneggiatura Amole Gupte
Fotografia Amol Gole, Vikas Sivaraman
Montaggio Deepa Bhatia
Scenografia Subrata Chakraborty, Amit Ray
Costumi Nyla Masood
Suono Manoj M. Goswami, P.M. Satheesh
Musiche Amole Gupte, Hitesh Sonik
Interpreti principali Partho Gupte (Arjun Harishchandra Waghmare)
Saqib Saleem (Lucky Bhargav)
Ashfaque Khan (Gochi)
Salman Khan (Bhura)
Maaman Memon (Abdul)
Neha Joshi (Taramati Waghmare)
Prodotto da Deepa Bhatia, Amole Gupte

Amole GupteAmole Gupte

Nato nel 1962 a Mumbai, in India. È regista, sceneggiatore, produttore, attore e attivista per i diritti dell’infanzia. Da più di 15 anni si occupa di cinema, teatro e arte per bambini. Nel 2007 ha partecipato alla realizzazione del lungometraggio STELLE SULLA TERRA (TAARE ZAMEEN PAR), scelto come rappresentante dell’India alle nomination per l’Oscar al miglior film straniero. Come attore, è apparso in KAMINEY (2009) di Vishal Bhardwaj, in PHAS GAYE RE OBAMA (2010) di Subhash Kapoor, e in URUMI (2011) di Santosh Sivan. Nel 2011 ha diretto il lungometraggio STANLEY’S TIFFIN BOX (STANLEY KA DABBA), che ha partecipato al GEX 2011, nella sezione Elements +6. È anche pittore e poeta.

 

 

 

Dichiarazioni del regista

“Che si tratti di SANT TUKARAM o di LA STELLA NASCOSTA (MEGHE DHAKA TARA), di SETE ETERNA (PYAASA) o di DUE ETTARI DI TERRA (DO BIGHA ZAMEEN), qual è il motivo per cui questi capolavori del cinema indiano ogni volta mi tolgono il respiro e mi lasciano senza parole? I fili che hanno tessuto quei racconti sono stati intinti nella verità della condizione umana. Questo è per me il punto che risveglia una pura emozione, una reazione istintiva alla verità semplicemente emanata. Nessuna iperbole. Nessuna flagellazione... solo puro dolore... Possibile solo quando si è nudi di fronte allo specchio, lo specchio della verità”.
“Nel mio caso, gli specchi della verità che mi portano sulle loro vigorose spalle sono i bambini. Sono loro che mi salvano dalle trappole dell’eccesso e mi stimolano con la trasparenza del loro contegno e con l’onestà del loro impegno. Spero di non lasciare mai il loro regno... una gioia troppo cara e importante per scambiarla con il nulla. COUNTING DREAMS è parte di un inestimabile percorso di vita compiuto per me dai bambini, ai quali sarò sempre grato, anche se non posso incrociare i loro occhi e dirglielo... Perché loro volano alto”.

 

produzione/production

Amole Gupte Cinema

distribuzione internazionale/world sales

Fox Star Studios India
Urmi Estate, 28th Floor, 95 Ganpatrao Kadam Marg, Lower Parel, Mumbai, 400013 - India