logo 2013

GIFFONI EXPERIENCE 2013 - 19.28 luglio

Sezioni e Film

THE PEARL

Category: Edizione 2013

Synopsis
Karim is a pearl hunter in one of the southern towns in Iran, but he can’t go on due to his heart disease. Following his doctor’s advice, he goes to Tehran and finds out that there is no way but an expensive surgery. His son, twelve-year-old Maher, insists on going to the sea for pearl hunting despite his granddad’s disapproval. Worried for the dad and confronted with money problems, Maher and his little sister, Mahrokh, will have to grow up sooner than expected…

 

Sinossi
Karim fa il pescatore di perle in una città dell’Iran meridionale, ma non riesce più a tirare avanti perché è malato di cuore. Seguendo un consiglio del suo medico, va con sua moglie a Tehran e scopre che non c’è altra soluzione se non quella di sottoporsi ad un costoso intervento chirurgico. Suo figlio, Maher, dodici anni, insiste nell’andare al mare per pescare perle, nonostante il nonno sia contrario. Preoccupati per il padre e posti di fronte a difficoltà economiche, Maher e sua sorella minore, Mahrokh, saranno costretti a crescere prima del tempo...

 

 

Titolo Originale MORVARID
Categoria In concorso
Sezione Elements +6
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2012
Durata 85’
Nazionalità Iran
Regia di Sirous Hassanpour
Sceneggiatura Sirous Hassanpour, Mohammad Moradpour
Fotografia Said Nikzat
Montaggio Hassan Hassandoost
Scenografia Farhad Azizifar
Costumi Farhad Azizifar
Musiche Said Ansari
Interpreti principali Alireza Oosivand (Karim)
Parivash Nazarieh (Ayene)
Salimeh Rangzan (Halime)
Sirous Kahouri Nezhad
Mehdi Faghih
Mir Taher Mazloumi
Prodotto da Javad Norouzbeigi

 

Sirous HassanpourSirous Hassanpour
Born 1962. He studied at the Islamic Filmmaking Training Centre and began his career as an actor in a short film directed by Bahram Beizai, UNCLE MOUSTACHE (AMOO SIBILOU, 1969). Then he shot some short films for children, such as FIRST GRADE, THE SATISFACTION LETTER, THE MIGRATORY GOOSE. In 2001 he directed his first feature film, THE TRAIN OF OUR CHILDHOOD, followed by THE LIAR SHEPHERD (2006), KOBRA’S DECISION (2007), and THE PEARL, which won the Unicef Award at the Isfahan Film Festival for Children 2012.

 

Sirous Hassanpour
Nato nel 1962. Si laurea al centro islamico di formazione cinematografica, e inizia la sua carriera nello spettacolo come attore in un cortometraggio diretto da Bahram Beizai, UNCLE MOUSTACHE (AMOO SIBILOU, 1969). In seguito dirige diversi cortometraggi per ragazzi, tra cui FIRST GRADE, THE SATISFACTION LETTER, THE MIGRATORY GOOSE. Nel 2001 gira il suo primo lungometraggio, THE TRAIN OF OUR CHILDHOOD, cui seguono THE LIAR SHEPHERD (2006), KOBRA’S DECISION (2007), e THE PEARL, che vince il Premio Unicef al festival del cinema per ragazzi di Isfahan del 2012.

 

 

Director’s statement
“Intertwining a documentary subject with a fictional one was my main preoccupation. We have done plenty of work to picture the sea turtles laying eggs, depict the people going to pearl hunting for living and also do some underwater cinematography. In Iranian cinema, it was a rare experience to shoot 40% of a film underwater, sticking to carefully devised mise-en-scène. It was possible only when it came to the collaboration of experienced, sincere friends involved in the production. This film enriched my film knowledge and increased my confidence as a filmmaker”.

 

Dichiarazioni del regista
“La mia principale preoccupazione è stata quella di intrecciare una storia da documentario con una storia di finzione. Abbiamo lavorato molto per filmare le tartarughe marine intente a deporre le uova, le persone che pescano perle per vivere, e anche per fare riprese subacquee. Nel cinema iraniano è una esperienza rara girare il 40% di un film sott’acqua, seguendo una messa in scena accuratamente studiata. Tutto questo è stato possibile solo grazie alla collaborazione di amici esperti e sinceri coinvolti nella produzione. Questo film ha arricchito la mia conoscenza del cinema e ha accresciuto la mia sicurezza di regista”.

 

 

 

produzione/production
distribuzione internazionale/world sales
festival contact
Farabi Cinema Foundation
13, 1st Floor, Delbar Alley, Toos St., Vali-Asr Ave., Tehran 1961744611 - Iran
phone +98 2122734939
fax +98 2122734953
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.fcf.ir