logo 2012

GIFFONI EXPERIENCE 2012 - 14.24 luglio

Sezioni e Film

BARBIE

Category: Edizione 2012

Synopsis
Steve, an American physician, arrives at Pohang airport with his 13-years-old daughter Barbie. Mang-tak welcomes and takes them to his brother Mang-woo’s house, where Soon-young, 13 years-old, takes care of her younger sister, Soon-ja, who is always ill, and Mang-woo, her mentally retarded father. Steve has come to Pohang to adopt Soon-young into his family, but Soon-young can’t accept the fact that a stranger is now going to be her father. All this is Mang-tak’s scheme to make a huge sum of money by sending Soon-young to the USA. Indeed, Steve is adopting Soon-young for a heart transplant to save his younger daughter who has a heart disease. Mang-tak is selling his niece for money knowing that she’s going to die. Unaware of the truth, Soon-ja believes in the American dream and uses every trick to be adopted instead of Soon-young. Meanwhile, Barbie and Soon-young share a true friendship.

 

Sinossi
Steve, medico americano, arriva all’aeroporto di Pohang con la figlia Barbie, tredici anni. Mang-tak li accoglie e li porta a casa del fratello Mang-woo, la cui figlia Soon-young, anche lei tredicenne, si prende cura della sorella minore Soon-ja, sempre malata, e del padre, mentalmente disturbato. Steve è giunto a Pohang per adottare Soon-young, ma la ragazza non può accettare che un estraneo diventi suo padre. Tutto ciò è il risultato di un piano di Mang-tak, che vuole arricchirsi spedendo Soon-young in America. In realtà, Steve vuole usare Soon-young per un trapianto di cuore, al fine di salvare l’altra sua figlia più piccola, affetta da una malattia cardiaca: Mang-tak sta vendendo la nipote sapendo di destinarla alla morte. Ignara della verità, Soon-ja, che sogna di andare in America, cerca di prendere il posto della sorella. Intanto, tra Barbie e Soon-young nasce l’amicizia.

 

Titolo Originale Ba-bi
Categoria In concorso
Sezione Generator +18
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2011
Durata 99’
Nazionalità Corea del Sud
Regia di Sang-woo Lee
Sceneggiatura Sang-woo Lee
Fotografia Kim Min-su
Montaggio Sang-woo Lee
Scenografia Kim Yun-kyung
Suono Jung Kee-chul
Musiche Kang Min-kuk
Interpreti principali Kim Sae-ron (Soon-young)
Kim Ah-ron (Soon-ja)
Lee Chun-hee (Mang-tak)
Jo Yong-seok (Mang-woo)
Cat Tebo (Barbie)
Earl Jackson (Steve)
Prodotto da Hur Sang-rae

 

barbie-regSang-woo Lee
Born 1971, Seoul. After studying Film at the University of California, Berkeley, he worked at the San Francisco Korean Film Festival. He returned to Korea and worked on the sets of TIME (SHI GAN, 2006) and BREATH (SOOM, 2007), both directed by Kim Ki-duk. Afterwards, Lee Sang-woo directed the feature films TROPICAL MANILA (2008), UHMMANEUN CHANGNYEODA (2009), FATHER IS A DOG (ABEOJINEUN GAEDA, 2010).

 

Sang-woo Lee
Nato nel 1971 a Seul. Dopo aver studiato Cinema presso l’Università della California a Berkeley, lavora al Festival del Cinema Coreano di San Francisco. Tornato in Corea, lavora sui set di due film diretti dal regista Kim Ki-duk, TIME (SHI GAN, 2006) e SOFFIO (BREATH, 2007). In seguito, Lee Sang-woo ha diretto i lungometraggi TROPICAL MANILA (2008), UHMMANEUN CHANGNYEODA (2009), FATHER IS A DOG (ABEOJINEUN GAEDA, 2010).

 

 

Director’s statement
BARBIE is not about the deep sadness and lingering of the adoption reality in Korea but about the right way of life and human dignity.
I still don’t know how to live life but I know how hard it is to live life in a proper way.

 

Dichiarazioni del regista
BARBIE è un film non tanto sulla realtà profondamente infelice e persistente delle adozioni in Corea, quanto sulla maniera giusta di vivere e sulla dignità umana.
Ancora non so come si deve vivere, ma so quanto è difficile vivere degnamente.

 

produzione/production
Nomad Film
#906 Star Bldg., 22-2 Pil-dong 2-ga, Jung-gu, Seoul - Korea
phone +82 234432553
fax +82 234434842
distribuzione internazionale/world sales
festival contact

Mirovision Inc.
7FL., Gardenplace Yeouido Bldg., 27-3, Gookjegeumyoong-ro 8-gil, Yeongdeungpo-gu, Seoul 150-891 - Korea
phone +82 234432553
fax +82 234434842
www.mirovision.com