logo 2012

GIFFONI EXPERIENCE 2012 - 14.24 luglio

Sezioni e Film

ELLIOT LOVES

Category: Edizione 2012

Synopsis
Elliot Ayende, a nine years-old, is a Dominican-American kid, and his best friend is his young mother. Smothered by the prejudice faced by single parents in Latino culture, things are pretty tough for both of them. Fast-forward twelve years, and we meet Elliot at twenty-one years-old – hiding his sexuality from his mother, whilst attempting to embrace the freedoms of the gay lifestyle but still somehow appearing trapped. We witness him journey through a string of comically bad relationships. What is he searching for?


 

Sinossi
Elliot Ayende, nove anni, è un bambino americano di origine dominicana, e ha come unica amica la sua giovane madre. Per entrambi la vita non sembra essere semplice: i due sono soffocati dai pregiudizi che investono i genitori single nella cultura latina. Facciamo un salto in avanti di dodici anni, e ritroviamo Elliot ventunenne, costretto a nascondere la sua identità sessuale alla madre, e allo stesso tempo impegnato nel tentativo di abbracciare la libertà dello stile di vita omosessuale. Seguiamo la sua crescita, il suo percorso di vita, attraverso una serie di storie e relazioni dai risvolti tragicomici. Che cosa sta cercando?

 

Titolo Originale ELLIOT LOVES
Categoria In concorso
Sezione Generator +18
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2012
Durata 92’
Nazionalità USA
Regia di Gary Terracino
Sceneggiatura Gary Terracino
Fotografia Saro Varjabedian
Montaggio Lyndon McCray
Scenografia Garisa Violino
Costumi Javier Rosa
Suono Nadja Noon
Musiche Arthur Retiz
Interpreti principali Quentin Davis Araujo (Elliot da giovane/young Elliot)
Fabio Costraprado (Elliot)
Elena Goode (Ma)
Elaine del Valle (zia Carmen/aunt Carmen)
Nicolina Capitanio (Nicolina)
Robin De Jesus (Hector)
Prodotto da Gary Terracino

 

Terracino2Gary Terracino
Born 1969, USA. In 1995, he wrote and directed the short film MY POLISH WAITER, included the next year in the anthology film BOYS IN LOVE. He has been a staff member of the New York International Latino Film Festival since its founding in 2000. ELLIOT LOVES is his first feature film.
 

Gary Terracino
Nato nel 1969, negli Stati Uniti. Nel 1995 ha scritto e diretto il cortometraggio MY POLISH WAITER, incluso l’anno successivo nel film a episodi BOYS IN LOVE. Ha fatto parte dello staff del New York International Latino Film Festival fin dalla sua nascita, avvenuta nel 2000. ELLIOT LOVE è il suo primo lungometraggio.

 

 

Director’s statement
I made ELLIOT LOVES because I had to. On a personal level, I was feeling an intense need to share my story, my journey of overcoming abuse and learning to love myself. But on a much larger level, the strong influence of the great François Truffaut and his seminal work, THE 400 BLOWS, encouraged me to share my story, as he had shared his some 50 years ago, in a truly cinematic way, so I could speak to young people across the globe. ELLIOT LOVES is filled with animation and visual effects and utilizes cinematic techniques that young people relate to. But I do believe in my juxtaposition of genres – comedy, melodrama, farce and slapstick – and my parallel story structure, I am creating something wholly new, as Truffaut created something new all those years ago.
With ELLIOT LOVES, I wanted to tell my own story, but I also wanted to blaze a new cinematic trail. I hope I have succeeded.

 

Dichiarazioni del regista
Ho realizzato ELLIOT LOVES perché dovevo farlo. Su un piano personale, sentivo un intenso bisogno di condividere la mia storia, il percorso che mi ha portato a superare gli abusi e a imparare ad amarmi. Ma su un piano più generale, la forte influenza del grande regista François Truffaut e della sua opera antesignana, I 400 COLPI, mi ha incoraggiato a condividere la mia storia, come lui ha condiviso la sua 50 anni fa, in un modo autenticamente cinematografico, così da poter parlare al giovane pubblico di tutto il mondo. ELLIOT LOVES è pieno di effetti visivi e di inserti d’animazione, e utilizza tecniche cinematografiche che il pubblico giovane sente a sé vicine. Credo nella giustapposizione dei generi – commedia, mélo, farsa, comicità slapstick – e nella struttura parallela di questa storia, con cui ho tentato di creare qualcosa di completamente nuovo, come Truffaut creò qualcosa di nuovo tanti anni fa.
Insomma, con ELLIOT LOVES volevo raccontare la mia storia personale, ma volevo anche tracciare un nuovo percorso cinematografico. Spero di esserci riuscito.


produzione/production

Papi Chulo
festival contact
Gary Terracino
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
distribuzione internazionale/world sales
TLA Releasing
234 Marker Street, 5th Floor, Philadelphia, PA 19106 – USA
www.tlareleasing.com