logo 2005

GIFFONI FILM FESTIVAL 2005 - 16.23 luglio

Sezioni e Film

ALYOSHA

Category: Edizione 2005

Sinossi

Un giorno, tanto tempo fa, nella città russa di Rostov, il terribile esercito di Tugarin giunge a ordinare che la città consegni il suo oro, altrimenti subirà l’ira del comandante. Il prete di Rostov ha un figlio giovane ed enorme, Alyosha, che non è il più sveglio della città, ma è sicuramente il più coraggioso. Alyosha sente che è giunta l’ora di fermare Tugarin, e così raduna i suoi concittadini per annunciare il suo piano: metteranno tutto l’oro in una caverna sopra la città, lui attirerà i Tartari lì dentro e sbarrerà l’entrata con un grosso macigno. Il piano sembra funzionare, ma poi il masso rotola giù per la montagna, distrugge Rostov e permette a Tugarin e al suo esercito di fuggire con l’oro. Alyosha giura di riprendersi oro e reputazione. Con al suo seguito lo zio, la fidanzata, la nonna di lei, un asino e un cavallo parlante, Alyosha parte per affrontare mille avventure e sfidare il nemico.

Titolo Originale ALYOSHA POPOVICH I TUGARIN ZMEY
Categoria In concorso
Sezione Kidz
Tipologia Animazione, Lungometraggio
Anno di Produzione 2004
Durata 76'
Nazionalità Russia
Regia di Konstantin Bronzit
Sceneggiatura Maksim Sveshnikov, Konstantin Bronzit, Ilya Maksimov, Aleksander Boyarsky
Tratto dal libro fiabe popolari russe
Montaggio Konstantin Bronzit, Sergei Glezin
Scenografia Ilya Maksimov, Marina Mikheyeva, Olga Ovinnikova, Lyudmila Steblyanko
Suono Vladimir Golounin
Musiche Valentin Vassenkov
Voci Originali Oleg Kulikovich (Alyosha Popovitch)
Lia Medvedeva (Lyubava)
Dmitry Vysotsky (Yuli, il cavallo/Yuli, the horse)
Anatoliy Petrov (nonno Tikhon/grandfather Tikhon)
Natalya Danilova (nonna/granny)
Sergei Makovetsky (principe/prince)
Prodotto da Sergei Selyanov, Alexander Boyarsky

alyosha regKonstantin Bronzit

 

Nato nel 1965 a San Pietroburgo, nel 1983 si diploma alla scuola d’arte. Nel 1986 si iscrive all’istituto superiore di arte e design, dove si diploma nel 1992. Nel 1988 realizza la sua prima opera, il cortometraggio THE ROUND-ABOUT. Dal 1988 inizia a disegnare per riviste e quotidiani. Fino al 1994 partecipa a vari festival d’animazione internazionali e vince circa 20 premi. Nel 1994 si diploma ai Corsi Superiori di Mosca per sceneggiatura e regia. Con AT THE END OF THE EARTH (1999), cortometraggio realizzato per lo studio francese Folimage, ottiene circa 70 premi. Ha ricevuto per due volte il gran premio di Annecy, nel 1995 e nel 1997. Nel 2001 è stato candidato ai César. È membro dell’accademia cinematografica francese e di quella russa.

Produzione
Distribuzione internazionale
Festival contact
"Melnitsa" animation studio
Melnichnaya ul. 4, St. Petersburg 192019 - Russia
phone +7 8125671552
fax +7 8125678506
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.melnitsa.com