logo 2005

GIFFONI FILM FESTIVAL 2005 - 16.23 luglio

Sezioni e Film

DEAR FRANKIE

Category: Edizione 2005

Sinossi

Dopo una serie di trasferimenti, necessari a fuggire dal suo violento ex marito, Lizzie approda con il figlio Frankie, un bambino sordo di 9 anni, e la madre in una città della costa scozzese. Per proteggere suo figlio dalla verità, la donna ha creato una falsa identità per il padre, facendolo diventare un marinaio su una nave che veleggia per il mondo. La visione idealizzata del padre è nutrita in Frankie da lettere spedite da terre lontane, scritte in realtà dalla madre. Seguendo il percorso della nave, Frankie scopre che l’imbarcazione ormeggerà in città entro pochi giorni. Lizzie deve decidere se dire la verità o trovare qualcuno che reciti la parte del padre per un giorno, e sceglie la seconda ipotesi. Uno straniero accetta di interpretare il ruolo del padre per un intero weekend. Ma l’unità della “nuova famiglia” è messa alla prova quando si scopre che il vero padre di Frankie sta morendo.

Titolo Originale DEAR FRANKIE
Titolo Italiano DEAR FRANKIE
Categoria In concorso
Sezione Free to Fly
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2004
Durata 105'
Nazionalità Regno Unito
Regia di Shona Auerbach
Soggetto di Andrea Gibb
Sceneggiatura Andrea Gibb
Fotografia Shona Auerbach
Montaggio Oral Norrie Ottey
Scenografia Jennifer Kernke
Costumi Carole K. Millar
Suono Peter Brill
Musiche Alex Heffes
Interpreti principali Gerard Butler (“Davey”)
Emily Mortimer (Lizzie)
Jake McElhone (Frankie)
Mary Riggans (Nell)
Sharon Small (Marie)
Sean Brown (Ricky Monroe)
Prodotto da Caroline Wood

dear frankie regShona Auerbac

Shona Auerbac ha diretto tra il 1995 e il 1996 diversi cortometraggi, tra cui SEVEN. Da allora si è occupata di pubblicità. Per DEAR FRANKIE, che è il suo primo lungometraggio da regista, si è aggiudicata il premio Women In Cinema al Seattle International Film Festival 2004 e il premio del pubblico all’LA Film Festival. Oggi sogna di realizzare un film su una tragica storia d’amore.

 

Dichiarazioni della regista

“Cercavo una sceneggiatura da dirigere, e DEAR FRANKIE era un breve soggetto che mi era stato inviato. Mi sono innamorata della storia e ho deciso di farne un film. Anche mio marito era convinto che sarebbe diventato un grande film e così mi sono convinta che poteva esserlo. Ci ho lavorato per sei anni, mentre facevo altre cose. Mi ha impressionata l’amore incondizionato della madre per il figlio e tutti i suoi sforzi per renderlo felice. La comprendo. Vogliamo che i nostri bambini siano felici e non sempre prendiamo le decisioni giuste nella vita, ma facciamo del nostro meglio. Per questo mi sono identificata così tanto in Lizzie, perché penso che faccia tutto quello che può per suo figlio”.

Produzione
Scorpio Films Ltd.
36, Marshall Street, London W1V 7EY - England
phone +44 2072875110
fax +44 2072873770
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.scorpio-films.com

 

Distribuzione internazionale
Pathé International
Kent House, 14-17 Market Place, London W1W 8AR - England
phone +44 2074624427
fax +44 2074367891
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.pathe-uk.com

--
Miramax Film
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.miramax.com

 

Distribuzione italiana
Festival contact
Buena Vista Italia