logo 2004

GIFFONI FILM FESTIVAL 2004 - 17.24 luglio

Sezioni e Film

RUPERT’S MAGIC CHRISTMAS

Category: Edizione 2004

Sinossi

Come ogni anno, Rupert trascorre il Natale con la terribile nonna Porfilia, che lo lascia solo in casa con l’incarico di trovare in soffitta il puntale per decorare l’albero di Natale. Ma in soffitta Rupert trova qualcosa di molto più affascinante: uno scatolone con le invenzioni abbandonate dall’ex inquilino, il geniale Rufus. Tra queste c’è una strana lampada che, una volta accesa, emana, a sua insaputa, segnali nello spazio che raggiungono un’astronave aliena di passaggio intorno alla terra. Rupert vede recapitarsi dal cielo un piccolo pacco. Pensa a un regalo di Babbo Natale e si affretta ad aprirlo, ma, con suo sommo stupore, ne escono dei piccoli, micidiali alieni pronti a conquistare la casa.

Titolo Originale IL MAGICO NATALE DI RUPERT
Titolo Italiano IL MAGICO NATALE DI RUPERT
Categoria Fuori concorso
Sezione Special Screenings
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2003
Durata 85'
Nazionalità Italia
Regia di Flavio Moretti
Soggetto di Flavio Moretti
Sceneggiatura Flavio Moretti
Fotografia Pietro Sciortino
Montaggio Ilaria Fraioli
Scenografia Giuseppe Garau
Costumi Patrizia Ciairano
Musiche Andrea Tosi
Interpreti principali Gianmaria Corolla (Rupert)
Piera Cravignani (nonna Porfilia/grandmother Porfilia)
Clara Droetto (la mamma di Rupert/Rupert’s mother)
Renato Liprandi (il padre di Rupert/Rupert’s father)
Carlo Valli (voce narrante/narrating voice)
Prodotto da Silvio Pederzoli, Silvia Innocenzi, Giovanni Saulini

ruperts magic christmas regFlavio Moretti

Nato nel 1962 a Rovigo, in Veneto, si è poi trasferito a Torino. Da sempre appassionato di animazione, a vent’anni lavora come assistente operatore, creativo e disegnatore di cartoni animati per la Video-Film, specializzata in spot pubblicitari. Nel 1985 ha realizzato il suo primo cortometraggio, MOMENTS IN LOVE (1985), cui sono seguiti NEUROTIC CITY (1986), IL DISOGNATORE (1986), A VOLTE RITORNANO (1987), WILBUR E LA TV (1988), LA FUGA (1989), FANTASMI DI LUCE (1989), IL CERCHIO (1993), LA CALMA (1998), proposti con successo in diversi festival internazionali. Nel 1991 ha diretto il mediometraggio TROPPI GUAI PER WILBUR. IL MAGICO NATALE DI RUPERT è il suo primo lungometraggio da regista.

 

Dichiarazioni del regista

“IL MAGICO NATALE DI RUPERT è una storia fantastica che racchiude tutte le mie antiche passioni, come l’animazione, il modellismo e gli effetti speciali, soprattutto quelli ottici. Per la prima volta ho avuto l’opportunità di girare in un vero teatro di posa, dove abbiamo costruito un villaggio ricoperto di neve. Ho voluto affrontare questo film con l’uso della ‘prospettiva forzata’, una tecnica del secolo scorso con cui furono realizzati film come IL DOPTTOR CYCLOPS, RADIAZIONI BX: DISTRUZIONE UOMO, DARBY O’GILL E IL RE DEI FOLLETTI. Per un film fantastico è molto importante la fotografia. Pietro Sciortino, il direttore della fotografia, ha dato al film un look ispirato alla cromaticità dei film americani degli anni ’50 e ’60. Pietro è venuto a mancare il 28 febbraio del 2004 e questo film è dedicato a lui”.

Produzione
Festival contact
Unistudio
Via Druento 294, 10078 Venaria Reale, Torino - Italy
phone +39 011 4241881
fax +39 011 4240678
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.