logo 1990

GIFFONI FILM FESTIVAL 1990 - 28 luglio.5 agosto

Sezioni e Film

IL CICLISTA

Category: Edizione 1990

Sinossi
La moglie di Nasim, un immigrato afghano in Iran, è gravemente malata. Ha bisogno di soldi per pagare le sue cure, ma la sua giornata di lavoro scavando pozzi non paga abbastanza. Un amico presenta Nasim a un promotore che vende biglietti per vedere Nasim andare in bicicletta ininterrottamente per una settimana. Il promotore porta spettatori malati e anziani, spingendoli a trovare la speranza nella forza di Nasim. Aiutato da suo figlio, che lo nutre mentre cavalca, Nasim macina i giorni e le notti tremanti. I funzionari locali credono che questa possa essere una scusa e Nasim potrebbe essere una spia; cercano di sabotarlo come fanno quelli che hanno scommesso che non finirà la settimana. Solo la disperazione avrà i soldi di Nasim? Il trionfo è un'illusione?

Titolo Originale Bicycleran
Titolo Italiano Il ciclista
Categoria Fuori concorso
Sezione Portrait Iran Cinema
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 1989
Durata 82'
Nazionalità Iran
Regia di Mohsen Makhmalbaf
Sceneggiatura Mohsen Makhmalbaf
Interpreti principali Mahshid Afsharzadeh, Firouz Kiani, Samira Makhmalbaf

 regista Mohsen MakhmalbafMOHSEN MAKHMALBAF

Mohsen Makhmalbaf (Teheran, 29 maggio 1957) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e montatore iraniano.
Attivista politico nato in uno dei quartieri più poveri di Teheran, Makhmalbaf a 15 anni si unisce alla milizia rivoluzionaria contro il regime dello Scià, e all'età di 17 anni viene arrestato per un assalto a una stazione di polizia. Anche se giovane ha scontato diversi anni in carcere per la sua opposizione al regime dello scià Reza Pahlevi. Padre della regista Samira Makhmalbaf, nel 1988 recita un episodio realmente accaduto nella sua vita nel film Close-Up di Abbas Kiarostami.
A partire dal 1981 scrive romanzi e racconti e l'anno successivo gira il suo primo film, Nassouh le Répétant. Dirige una quindicina di lungometraggi che vincono numerosi premi internazionali, tra cui L'ambulante (1987), Il ciclista (1989).