logo 1988

GIFFONI FILM FESTIVAL 1988 - 30 luglio.7 agosto

Sezioni e Film

IL RITORNO DI ROBIN HOOD

Category: Edizione 1988

Sinossi
Un bambino indiano colpito dalla leggenda del ladro gentiluomo decide di fare lo stesso per punire gli imbrogli del ricco usuraio Ram Yadav ai danni dei contadini.

Titolo Originale Aaj Ka Robin Hood
Titolo Italiano Il ritorno di Robin Hood
Categoria In concorso
Sezione Concorso Ufficiale
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 1988
Durata 80'
Nazionalità India
Regia di Tapan Sinha
Sceneggiatura Tapan Sinha
Interpreti principali Anil Chatterjee, Utpal Dutt, Rabi Ghosh

 regista Tapan SinhaTAPAN SINHA

Tapan Sinha (Calcutta, 2 ottobre 1924) è un regista indiano, considerato assieme a Satyajit Ray e Mrinal Sen uno dei più noti registi di Bollywood in lingua bengalese.
Nato a Kolkata, ma cresciuto a Bihar, si laureò in fisica nel 1946 all'università di Calcutta. Trovò lavoro come tecnico del suono, e lavorò - tra gli altri con Satyen Boses. Si trasferì poi a Londra (1950- 1951), dove lavorò ai Pinewood Studios.
La sua prima esperienza alla regia fu nel 1954 (Ankush). Da allora diresse numerosi film che gli valsero numerosi premi e riconoscimenti. Tra gli altri, 19 National Film Awards in diverse categorie, il premio Unicef al Festival di Berlino, oltre ad una nomination per l'Orso d'oro (1957, per Kabuliwala) e partecipazioni ai festival di Venezia, Locarno, Londra, San Francisco (fu anche membro della giuria), Mosca (nomination per il miglior film nel 1971).