logo 1982

GIFFONI FILM FESTIVAL 1982 - 31 luglio.8 agosto

Sezioni e Film

IL RAGAZZO SELVAGGIO

Category: Edizione 1982

Sinossi
1798. In una foresta, alcuni compatrioti catturano un bambino selvaggio che non può camminare, parlare, leggere o scrivere. Il dottor Itard è interessato al bambino e inizia a educarlo. Tutti pensano che fallirà, ma con molto amore e pazienza riesce a ottenere risultati e il bambino continua con uno sviluppo normale. E' basato sulla storia vera.

Titolo Originale L'enfant sauvage
Titolo Italiano Il ragazzo selvaggio
Categoria Fuori concorso
Sezione Premio Nocciola d'Oro a Truffaut
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 1970
Durata 83'
Nazionalità Francia
Regia di François Truffaut
Sceneggiatura François Truffaut, Jean Marc Gaspard Itard, Jean Gruault
Interpreti principali François Truffaut, Jean-Pierre Cargol, Françoise Seigner

 regista Francois TruffautFRANÇOIS TRUFFAUT

Il regista francese François Truffaut ha iniziato ad andare assiduamente al cinema all'età di sette anni. Era anche un grande lettore, ma non un buon allievo. Ha lasciato la scuola a 14 anni e ha iniziato a lavorare. Nel 1947, a 15 anni, fondò un club cinematografico e incontrò André Bazin, un critico francese, che divenne il suo mentore. Bazin ha aiutato il delinquente Truffaut e anche quando è stato messo in prigione perché ha abbandonato l'esercito. Nel 1953 pubblicò le sue prime critiche cinematografiche in "Les Cahiers du Cinema". In questa rivista Truffaut, e alcuni dei suoi amici appassionati come lui, divennero difensori di quella che chiamano la "politica dell'autore". Nel 1954 dirige il suo primo cortometraggio. Due anni dopo ha assistito Roberto Rossellini con alcuni progetti successivamente abbandonati.
L'anno 1957 fu un anno importante per lui: sposò Madeleine Morgenstern, figlia di un importante distributore cinematografico, e fondò la sua società di produzione, Les Films du Carrosse; ispirato a La carrozza d'oro di Jean Renoir (1952). Ha anche diretto L'età difficile (1957), considerato il vero primo passo del suo lavoro cinematografico. Il suo altro grande anno fu il 1959: l'enorme successo del suo primo lungometraggio, I 400 colpi (1959), fu l'inizio della New Wave, un nuovo modo di fare film in Francia. Questo fu anche l'anno in cui nacque la sua prima figlia, Laura Truffaut.
Truffaut è stato il regista francese più popolare e di successo di sempre. I suoi temi principali erano la passione, le donne, l'infanzia e la fedeltà.