logo 1977

GIFFONI FILM FESTIVAL 1977 - 30 luglio.7 agosto

Sezioni e Film

BALLATA DELL'OMINO STANCO

Category: Edizione 1977

Sinossi
-

Titolo Originale BALLATA DELL'OMINO STANCO
Titolo Italiano BALLATA DELL'OMINO STANCO
Categoria Fuori concorso
Sezione Omaggio a Bruno Bozzetto
Tipologia Animazione, Cortometraggio
Anno di Produzione 1973
Nazionalità Italia
Regia di Bruno Bozzetto

 regista Bruno BozzettoBRUNO BOZZETTO

Bruno Bozzetto (Milano, 3 marzo 1938) è un animatore, disegnatore e regista italiano.
Autore di alcuni lungometraggi animati e numerosi cortometraggi, molti dei quali vedono come protagonista il suo Signor Rossi, simbolo del cittadino italiano medio alle prese con il malcostume della propria società.
Nato a Milano il 3 marzo 1938, figlio di Umberto Bozzetto, imprenditore costruttore di apparecchiature fotografiche.
Proprio con l'aiuto del padre (dopo avere realizzato appena quindicenne con i compagni di scuola il primo cortometraggio Donald Duck, versione grottesca e orwelliana del personaggio Disney) e con una autoprodotta tecnica di ripresa casalinga, da giovane universitario gira due primi film sul mondo degli insetti: Piccolo mondo amico (1955) e A filo d’erba (1957).
Il suo primo "vero" film è però Tapum! La storia delle armi, nel 1958. Il film viene proiettato al Festival di Cannes, attirando l'attenzione dell'animatore canadese Norman McLaren e del produttore inglese John Halas, con il quale il giovane disegnatore collaborerà.
Nel 1960 fonda la Bruno Bozzetto Film, a cui partecipano nel tempo autori e artisti come Guido Manuli, Giuseppe Laganà, Giovanni Mulazzani, Walter Cavazzuti, Giancarlo Cereda, e Maurizio Nichetti.
Alla fondazione di questa personale casa di produzione coincide anche la creazione del personaggio che porterà Bozzetto al successo: il Signor Rossi, un personaggio che incarna un comune cittadino italiano di mezz'età, protagonista di una lunga serie di cortometraggi e sette lungometraggi. Il primo cortometraggio è del 1960, con il titolo Un Oscar per il signor Rossi. Il primo lungometraggio è invece Il Signor Rossi cerca la felicità.
Nel 1965 realizza il lungometraggio West and Soda, seguito nel 1968 da Vip - Mio fratello superuomo e nel 1976 da Allegro non troppo, risposta al film Fantasia di Walt Disney. Gli intermezzi tra un'esecuzione e l'altra sono girati dal vero, con Maurizio Nichetti come protagonista. Negli stessi anni vengono realizzati alcuni filmati pubblicitari per Carosello.
Negli anni Settanta Bozzetto crea alcune strisce a colori incentrate sulle nuove avventure del Signor Rossi (Il Signor Rossi e le donne), ma anche di Vip mio fratello superuomo e West & Soda , pubblicate su Il Corriere dei Piccoli. Pubblica i libri a fumetti Mille piccoli cretini, Gli abominevoli sciatori e Ventun Din fotoamatore.