Giovedì, 01 Dicembre 2011 01:00

"She Died" - il fumetto incontra le webseries

SHE_DIED_orizzontale_web

Venerdì 9 dicembre, alle 17:00, nella Sala Eventi di Salerno COMICON al Complesso Monumentale di Santa Sofia, Giffoni Experience presenta She Died, una webserie di genere black comedy in 10 puntate (ognuna della durata di circa 10 minuti) che si rifà alle atmosfere del mondo fumettistico dello scrittore Neil Gaiman e allo spirito grottesco-romantico di Tim Burton. A parlarne col pubblico della nostra neonata kermesse, ci saranno Manlio Castagna (vicedirettore del GFF) e Luca Apolito (co-regista, insieme a Castagna, della serie).


Cinema per il web, alla ricerca di nuove frontiere distributive e linguaggi capaci di contaminare il vecchio (il cinema appunto) e il nuovo (la rete e le sue originali modalità di fruizione). Interessante il cast degli interpreti allestito grazie anche alla collaborazione del GFF con la sezione Lab di Officine Artistiche, importante agenzia di talenti cinematografici con sede a Roma. Dalle ultime “annate” di Officine Artistiche Lab provengono i tre interpreti principali della serie: Nicola Canal, Margherita Laterza e Sara Lazzaro. Tre, inoltre, i cameo d’eccezione nei primi episodi: le giovani protagoniste della serie-evento “Freaks”: Claudia Genolini (star di youtube con il nome d’arte di Cicciasan), Ilaria Giachi e uno degli autori proprio di Freaks, nonché tra i volti più celebri e amati dal web: Matteo Bruno, conosciuto su youtube come Canesecco (il suo canale ha superato le 12 milioni di visualizzazioni).


La distribuzione della serie avverrà tramite il canale delle produzioni del GFF, Mathom Projects, e sarà proiettato per intero nel corso della prossima edizione di Giffoni Film Festival che si terrà dal 14 al 24 luglio 2012.