28 Agosto #Giffoni50

 

Di cosa abbiamo bisogno veramente? Dell’indispensabile, del necessario, dell’ambiente. “Considerate la quantità di oggetti che abbiamo nelle nostre case e pensate a dopo quanto tempo si trasforma in spazzatura”: Ezio Maisto ha provato a raccontarla così a #Giffoni50.
Rappresentano un’idea, sono collezionabili e indossarne una significa scegliere da che parte stare. Le spillette iPins caratterizzeranno le giornate di Giffoni 2020 che quest'anno festeggia i suoi 50 anni. 
Quella di Antonio Podeia, amministratore delegato della Mito Krew, si definisce start up solo come anno di nascita, ma fa tesoro delle lunghe e faticose esperienze coltivate in Oriente nella produzione del settore tessile.
Alla Yaris Arena continuano le serate tra musica, cinema e parole. Ad aprire #Giffoni50 Talk, condotto da Nicolò DeVitiis, i racconti del direttore e fondatore di Giffoni Opportunity, Claudio Gubitosi. La serata ha visto protagonisti Rocco Hunt e il cast di Sul più bello.

Endless in anteprima italiana a #Giffoni50

Venerdì, 28 Agosto 2020 10:20
Come da tradizione ormai consolidata nelle ultime edizioni, anche quest’anno #Giffoni50 ospita un’anteprima ad alto tasso emotivo, che fa parte del filone della sick lit, quelle storie adolescenziali che intrecciano i primi amori a tragedie inenarrabili, di solito legate a gravi malattie o, come nel caso di Endless, di morte.

I film in concorso il 28 agosto

Venerdì, 28 Agosto 2020 09:14
Quarto giorno della seconda parte di #Giffoni50 con protagonisti i Generator +13. Alle 10 in Sala Truffaut e Sala Galileo verrà proiettato THE CASTLE di Lina Lužytė (Lituania/Irlanda, 2019, 91’), mentre alle 16.30, sempre in Sala Truffaut e Sala Galileo, LIFE WITHOUT SARA AMAT di Laura Jou (Spagna, 2019, 75’).
Pagina 3 di 3

Leggi anche