Lunedì, 28 Marzo 2022 12:06

Giffoni al “Forum Act Tank Sicilia: strategie e politiche per una Regione al centro del Mediterraneo aperta, attrattiva e connessa”

Venerdì 25 marzo si è tenuto a Palermo un importante forum promosso e realizzato dalla Fondazione The European House – Ambrosetti in collaborazione con la Regione Siciliana. L’incontro – dal titolo “Forum Act Tank Sicilia: strategie e politiche per una Regione al centro del Mediterraneo aperta, attrattiva e connessa” – ha visto la presenza di numerosi esponenti del mondo delle Istituzioni, dell’industria, delle relazioni internazionali, dell’Università, della ricerca e della finanza. Mi ha fatto molto piacere prendervi parte come relatore del panel “Crescere con la cultura e il turismo” e portare l’esempio di buone pratiche che Giffoni ha offerto alla Regione Campania e a tutto il suo territorio. La conduzione dell’incontro è stata curata dalla brava inviata e conduttrice del TG1 Rai Barbara Carfagna.

La Fondazione Ambrosetti ha voluto riunire in questo panel tre esempi significativi come il Guggenheim Museum di Bilbao rappresentato dal direttore generale Juan Ignacio Vidarte, la fondazione Sicilia nella persona del presidente Raffaele Bonsignore e Giffoni.

"Ho seguito con attenzione tutti gli interventi della mattina e ho avuto modo di conoscere e incontrare tante personalità - spiega l'ideatore e direttore Claudio Gubitosi - Tra queste, Stefano Pontecorvo, un grande esperto di geopolitica e ambasciatore d’Italia in diversi Paesi. Aveva collaborato con Giffoni quando era capo della missione diplomatica in Pakistan. E ancora il professor Aldo Berlinguer, ordinario di diritto all’Università degli Studi di Cagliari. Entrambi saranno a Giffoni a luglio nella nostra sezione IMPACT! e sono certo che i ragazzi potranno trarre particolari suggestioni dalla loro personale esperienza".

Nel corso dei lavori, il manager e CEO della Fondazione Ambrosetti, Valerio de Molli, ha presentato la ricerca e lo studio realizzato sulle potenzialità, i deficit strutturali e anche i successi dalla regione siciliana in alcuni importanti settori. "L’intervento del Presidente della Regione, Nello Musumeci, mi ha molto impressionato - continua Gubitosi - per la qualità della comunicazione, la densità della visione, la determinazione e il calore con il quale ha presentato la sua Sicilia. Una regione strategica, ancora di più oggi, per il ruolo che svolge il Mediterraneo in una trasformazione geo-politica che l’Europa sta attraversando. Nel mio intervento ho tracciato le linee che hanno governato il cammino e il successo dell’impresa Giffoni, la sua dimensione internazionale nel rapporto con la realtà locali, gli investimenti ricevuti e i risultati raggiunti. L’affetto che mi hanno dimostrato mi ha emozionato così come l’attenzione suscitata durante il mio intervento e dopo nella pausa dei lavori. Il presidente Musumeci mi ha espresso il desiderio di conoscere ancora meglio la nostra realtà e ha confermato il piacere di essere a Giffoni nel prossimo mese di luglio. Desidero ringraziare Valerio de Molli e tutto il team della Fondazione Ambrosetti per aver scelto Giffoni come esempio virtuoso e promotore di buone pratiche che possono essere sviluppate anche in Sicilia".

A Palermo, insieme al direttore Gubitosi, Davide Russo responsabile delle relazioni istituzionali di Giffoni.

Leggi anche