Martedì, 06 Ottobre 2020 16:57

Dal cinema alla realtà, insieme per un mondo più green: il 16 ottobre al cinema arriva TRASH

E se fossero i rifiuti a desiderare una seconda vita? TRASH, diretto da Luca della Grotta e Francesco Dafano, in uscita nelle sale italiane il prossimo 16 ottobre per Notorious Pictures, è un adventure movie che unisce divertimento e mission educativa. Protagonisti un gruppo rocambolesco di “rifiuti”, oggetti ormai dismessi alla ricerca di un nuovo scopo che dia un senso alla loro vita.

La storia parte dal punto di vista di Slim, una scatola di cartone scoraggiata, che vive in un mercato e ha smesso di credere in tutto. Insieme a Slim c'è Bubbles, una bottiglia da bibita gassata cicciottella e ottimista, che stempera la visione grigia di Slim. Sul loro cammino incontreranno Spark, una piccola scatola che li guiderà in un viaggio inaspettato. Non mancheranno gli imprevisti: alla ricerca di Spark infatti incontriamo Kudo, la potentissima unità madre di un computer che vuole impadronirsi di ciò che si cela all'interno del piccolo per continuare a vivere.

TRASH ribalta le parti e affronta uno dei temi caldi dell'attualità legati all’ambiente: il riciclo dei rifiuti e come, con le nostre azioni, possiamo fare la differenza. La mission educativa si unisce al divertimento grazie allo stile accattivante dei personaggi e alla messa in scena in tecnica mista che mescola computer grafica e riprese. Il racconto parla agli spettatori più giovani, ma intende coinvolgere anche un pubblico più maturo nella riflessione sul tema. Il valore e la realtà del riciclo e delle seconde possibilità sono alla base del messaggio che il film vuole trasferire ai ragazzi, in perfetta linea con quanto Giffoni Opportunity sta promuovendo da anni.

Media

Leggi anche