Venerdì, 19 Giugno 2020 15:11

#Piùdiprima, giffoners pronti a rispondere alla call dell’Agenzia Nazionale per i Giovani

Giffoni Opportunity è ancora una volta al fianco dell’Agenzia Nazionale per i Giovani: #Piùdiprima è la campagna realizzata da ANG, insieme al Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, in onda sulle reti Rai. Lo spot nasce a seguito della maratona digitale QualeFuturo, promossa dal Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora.

Anche i giffoners sono pronti a raccogliere l’invito e a rispondere "sì" alla call dell’Agenzia Nazionale per i Giovani che intende così fornire spunti ed entusiasmo ai ragazzi dopo il lockdown che ha significato, inevitabilmente, congelamento di progetti e stop a numerose iniziative.

«Ci rivolgiamo quindi a voi – dichiara Domenico De Maio, Direttore Generale dell’Agenzia - che siete il "cuore pulsante" delle nostre attività, oltre che i protagonisti del nostro messaggio: solo grazie a voi potremo davvero ripartire #Piùdiprima. In questi mesi infatti non avete mai smesso di mettere in campo iniziative volte a sostenere il Paese. Proprio per questo ci teniamo che siate, sui canali social, i "volti" di una campagna che vuole far sentire la sua voce per consentire, davvero a tutti i giovani, di cogliere tutte le opportunità che ci sono anche #piùdiprima».

Partecipare è facile: l’obiettivo è quello di diffondere il messaggio attraverso video o foto che ripetano il gesto della campagna. Basterà unire le mani a formare un più. Il palmo di una va rivolto poi verso l'inquadratura e va mostrato quindi il messaggio composto da verbo + hastagh (#piùdiprima). I contenuti vanno realizzati sia in modo dinamico, attraverso una gif o un video, oppure in modo statico attraverso una foto. Le immagini vanno poi pubblicate sui propri social inserendo, nel copy dei post o nelle stories, l'hashtag #piùdiprima e taggando l'Agenzia Nazionale per i Giovani. Un vero e proprio gioco da ragazzi!

I giffoners risponderanno sicuramente “presente” all’appello dell’ANG con l’entusiasmo di sempre o meglio partecipando #piùdiprima.

Media

Leggi anche