Giovedì, 07 Maggio 2020 10:23

Ecco una selezione di cortometraggi del Festival, galleria per immagini di un’Italia che riflette, sogna e spera

Giffoni Opportunity continua a suggerire visioni. Tocca ai cortometraggi presentati nelle scorse edizioni del Festival, ciascuno con la propria storia, il proprio percorso e le emozioni che ha sollecitato. Ne proponiamo e pubblichiamo una selezione.

Si tratta di produzioni tutte italiane con l’obiettivo di realizzare un focus sulla meglio gioventù del cinema italiano, dando così valore al lavoro di case di distribuzione impegnate nella promozione del cinema breve come Zen Movie Distribuzione, Prem1ere Film ed Elenfant Distribution e di case di produzione, come la Scuola ZuccherArte, impegnate nella diffusone della cultura cinematografica, partendo spesso dai banchi di scuola.

Un florilegio, perciò, di best practices, di esempi virtuosi di iniziative ed imprese culturali in grado di seminare valori e di far germogliare pensiero e riflessione. Il momento che viviamo è il più adatto per fermare il tempo e dedicarsi alla visione di opere che fanno pensare, sognare e che raccontano di un’Italia come il Paese in cui la speranza non è andata in esilio.

Ecco i cortometraggi che abbiamo scelto per voi:

 

IL PRIMO GIORNO DI MATILDE di Rosario Capozzolo (Italia, 2019), distribuito da Elenfant Distribution: l primo giorno di scuola non si scorda mai. Claudio lo sa e non vuole perdersi quello di sua figlia Matilde. Le circostanze non lo aiuteranno.

ECLISSI DI FINE STAGIONE di Vito Palmieri (Italia, 2011) distribuito da Elenfant Distribution: una coppia di albanesi che lavora da anni in Italia, si trova in una giornata particolare a vivere una piccola ma significativa rivincita.

UOMO IN MARE di Emanuele Palamara (Italia, 2016) distribuito da Elenfant Distribution: la dura storia della famiglia di un testimone di giustizia, Marco, costretta a vivere nell’ombra, tra la minaccia dei carnefici e la mancanza di protezione da parte dello Stato

BELLISSIMA di Alessandro Capitani (Italia, 2016) distribuito da Elenfant Distribution: Veronica ha venti anni ed è imprigionata in un enorme corpo obeso. Durante una festa in discoteca subisce lo scherno di un ragazzo, Il destino ha in serbo per lei una piacevole sorpresa…

LA GITA di Salvatore Allocca (Italia 2018) distribuito da Zen Movie: All'età di 14 anni, Megalie, figlia di genitori immigrati dal Senegal ma nata e cresciuta in Italia, si trova di fronte al difficile compito di trovare un posto per se stessa nel mondo.

NIGHT SHADE di Shady El-Hamus (Paesi Bassi, 2017), distribuito da Zen Movie: Tarik è un bambino di 11 anni che aiuta suo padre a trasportare immigrati clandestini nei Paesi Bassi. Un incidente lo costringerà a perdere l’innocenza.

MATTIA SA VOLARE di Alessandro Porzio (Italia, 2016) distribuito da Zen Movie: Mattia si sente come un canarino che non sa volare. Ma forse è solo una questione di coraggio.

RINCOMAN di Marco Di Gerlando e Ludovica Gibelli (Italia, 2015) prodotto dalla Scuola di Cinema per Ragazzi Zuccherarte: sullo schermo le vicissitudini del liceale Simone aggredito giornalmente da un gruppo di bulli della scuola, che lo sottopone a diverse umiliazioni fino alla pubblicazione sul web degli atti di bullismo di cui è vittima.

LA MOSCA di Marco Di Gerlando (Italia, 2017) prodotto dalla Scuola di Cinema per Ragazzi Zuccherarte: Carlotta e la sua classe ricevono il compito di disegnare un animale che inizia per M. Mentre tutti i suoi compagni non hanno problemi ad eseguire il disegno Carlotta viene presa da un blocco artistico…

SOTTO TERRA di Mohamed Hossameldin (Italia, 2017) distribuito da Prem1ere Film: Stefano lavora nel parcheggio sotterraneo, ossessionato dalla sensazione di essere "invisibile" per i suoi clienti. Soffrendo di solitudine, cerca di legare con i clienti per poter uscire dal garage nel quale si sente come un prigioniero.

PUPONE di Alessandro Guida (Italia, 2019) distribuito da Prem1ere Film: Roma, Primavera 2017. Sacha è un ragazzo italiano cresciuto dentro una casa famiglia. Come tutti i suoi “fratelli” acquisiti, è appassionato di calcio e in particolare della As Roma.

LA REGINA SI ADDORMENTA DOVE VUOLE di Lorenzo Tiberia (Italia, 2019): esplora il delicato tema degli abusi e delle violenze subite e vissute dagli anziani all'interno delle case di riposo, attraverso lo sguardo, i colori e la fantasia di una bambina.

BARADAR di Beppe Tufarulo (Italia, 2019) distribuito da Prem1ere Film: Quando sono costretti a separarsi, Ali, un bambino di 10 anni, e suo fratello Mohammed, 18 anni, sono già in viaggio da molto tempo. Tre anni prima, una bomba ha distrutto la loro casa a Kabul e ucciso i loro genitori.

Leggi anche