Lunedì, 18 Novembre 2019 11:57

Realtà virtuale: Giffoni Innovation Hub protagonista ad Amsterdam

Giffoni accetta la sfida della Virtual Reality e dopo il grande successo del festival di luglio, che per la prima volta ha ospitato una sezione dedicata, si prepara a raggiungere un traguardo importante, chiamando a raccolta i migliori creativi per riempire di contenuti forti e originali i contenitori avveniristici creati dalla tecnologia. E per approfondire le proprie competenze, una delegazione di Giffoni Opportunity ha preso parte, dal 13 al 15 novembre, alla quinta edizione del prestigioso festival VRDaysEurope di Amsterdam. Tre giorni di confronto, workshop e seminari con oltre 140 relatori internazionali su realtà virtuale, aumentata e mista. All'evento – che ha visto la presenza di oltre 130 stand e incontri tematici su cinema, commercio, arte, cultura, scienza e formazione scolastica – erano presenti Jacopo Gubitosi, strategic manager e Antonino Muro, innovation manager. Tra i principali speakers della manifestazione: Monica Arés (Innovative Technology for Education – Facebook), Brandon Harper (Environmental Experience Designer – Microsoft) e Kim-Leigh Pontin (Creative Interaction Director - Sky VR Studios). Un'esperienza preziosa che ha ulteriormente arricchito il bagaglio di Giffoni Innovation Hub, pronto fin da ora a rimboccarsi le maniche per portare, nell'ambito della cinquantesima edizione del festival di luglio, una sezione di contenuti VR e per continuare a supportare, ancora di più, nel corso dell'anno, le start up impegnate in questi progetti. 

Leggi anche