Giovedì, 17 Ottobre 2019 11:30

School Experience Festival: Il ‘Road to 50’ di Giffoni parte dal Veneto con un festival itinerante

L’iniziativa si inserisce nel Piano Nazionale Cinema per la Scuola, promosso dal Miur e dal Mibac. La prima tappa è in programma a San Donà di Piave dal 21 al 24 ottobre

Inizia il 50ennale di Giffoni Opportunity con un grande progetto rivolto alle scuole: oltre 1000 le produzioni in preselezione per School Experience, il festival itinerante dedicato alle ragazze e ai ragazzi di tutta Italia, inserito nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola, in quella cioè che è la collaborazione tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Mibac).

School Experience Festival partirà da San Donà di Piave, già nostro hub consolidato con ben 16mila studenti coinvolti fino ad oggi nei Movie Days - spiega il direttore di Giffoni Opportunity, Claudio GubitosiL’impegno profuso dal Mibac per sostenere il cinema nelle scuole, in collaborazione con il Miur, è al suo secondo anno e sono moltissimi gli istituti scolastici che hanno aderito all’iniziativa, distinguendosi con i loro progetti. Giffoni è fiero di aver suggerito e sollecitato da tempo la collaborazione tra i due ministeri. Il Mibac ha fatto la sua parte finanziando totalmente l’iniziativa. Abbiamo scelto di intervenire con grande determinazione, consapevoli della nostra storia, realizzando un vero e proprio festival che toccherà quattro regioni d’Italia. Proporremo anche un nostro format già collaudato, riservato alle produzioni scolastiche. School Experience Festival è pronto a coinvolgere migliaia di studenti. Inoltre, nel mese di febbraio, a Giffoni inizierà Movie Days che vedrà il coinvolgimento di oltre 20mila studenti della Campania e regioni limitrofe. L’attività negli ultimi anni ha avuto come protagonisti 600mila ragazzi e 80mila docenti”.

Un’iniziativa per andare incontro alle esigenze e alle aspettative degli studenti - dai 3 ai 18 anni - di tutto il Paese, con particolare attenzione alle periferie, alle loro identità e potenzialità. Il Festival toccherà in questa prima fase Veneto, Calabria, Sardegna e Sicilia. Quattro gli appuntamenti in programma: dal 21 al 24 ottobre a San Donà di Piave (Veneto), dal 5 all'8 novembre a Cittanova (Calabria), dal 19 al 22 novembre a Nuoro (Sardegna) e dal 10 al 13 dicembre a Palermo (Sicilia), dove il progetto si concluderà con un evento finale, ospitato nell’ex area industriale Cantieri Culturali della Zisa.

A fare di School Experience un evento unico sono le giurie, composte da bambini, ragazzi e giovani adulti. Per tutte le tappe il programma prevede quattro giorni di attività con un concorso di cortometraggi (Short Experience) e lungometraggi (Feature Experience), oltre a una competizione dedicata alle opere prodotte dalle scuole (Your Experience). Per ciascuna sezione verrà assegnato il premio School Experience Festival Award.

In Veneto, da lunedì 21 ottobre, 1500 studenti delle scuole Primarie di I grado saranno chiamati a valutare i film proposti. Si parte con le storie raccontate dai lungometraggi di Feature Experience: fantasia e avventura sono al centro de IL MONDO DI LILLY di Joachim Mosannek. Veniamo invece trasportati nella Belle Epoque con DILILI A PARIGI di Michel Ocelot e chiude la sezione REMI di Antoine Blossier. Sono, invece, 11 i cortometraggi realizzati da associazioni e istituti scolastici di tutta Italia per Your Experience e destinati a un pubblico dai 3 ai 10 anni che, proprio a San Donà di Piave, avrà il compito di valutarli. Tra i titoli: LA FABBRICA DELLE NUVOLE (Istituto Comprensivo Statale "G. Parise") di Corrado Ceron, UNA SCUOLA A COLORI (Istituto Comprensivo “Foscolo Oberdan” di Napoli) di Luca Ciriello, STORIA DI ELLA (Istituto Comprensivo Costiero di Vico Equense) di Flavio Ricci, TEMPO IMPERFETTO (Scuola-Città Pestalozzi) di Francesco Matera, LA RIVINCITA DI EDO (Istituto Comprensivo Via G. Messina) di Giuseppe Peronace, HADY (Associazione Zuccherarte - L'Aquilone Onlus) di Riccardo Di Gerlardo, KRENK (Società Kove) di Tommaso Santi, SCARABOCCHI D'AUTUNNO (48° Circolo Didattico di Napoli "Madre Claudia Russo" e Arci Movie) di regia Giovanni Belotti, DOPO DI NOI (Anffas Onlus Modica e AxelFilm) di Alessio Micieli, ARIA di Mirko Vigiliotti e Giancarlo Vasta, UNA VOCE PER MIA SORELLA (Associazione Culturale Spazio Arteide) di Fabio Pannetto. Dedicata a registi italiani e internazionali è, invece, la sezione Short Experience con in gara 10 opere destinate alle scuole primarie di I grado per questa prima tappa. Tra questi: ANT di Julia Ocker, BECOLORED di Maurizio Forestieri, BELLY FLOP di Jeremy Collins, BREAK di Riccardo Pavone, BUONANOTTE di Caterina De Mata, JERICHO di Sarah Andrews, THE MOST MAGNIFICENT THING di Arna Selznick, PAPER KITE di Assia Kovanova, WHITE CROW di Miran Miosic e DUE PENNARELLI, UN AEROPLANO E IL CARRELLO DELLA SPESA di Mirko Fracassi.

Il programma, inoltre, prevede tre importanti e innovati laboratori con workshop che daranno la possibilità a ragazzi e docenti di entrare nel mondo del cinema. Il primo, GRANDI STORIE IN POCHI MINUTI, è rivolto agli studenti e intende focalizzare l’attenzione su quegli elementi che sono alla base della realizzazione di un film, analizzando scene tratte da grandi opere. Il secondo, DIGITAL PROF, si pone nell'ambito delle attività che School Experience propone per la formazione del corpo docente. L'obiettivo è quello di guidare in un'esperienza di apprendimento utile al consolidamento delle competenze digitali. Chiude MOVIE LAB, una lezione di cinema interattiva per guidare gli studenti alla comprensione del linguaggio audiovisivo, dandogli la possibilità di costruire una scena cinematografica.

Il saggio finale sarà la realizzazione di un film pensato e interpretato dagli studenti, che si misureranno con le fasi di ideazione e produzione di un cortometraggio, che vedrà la partecipazione degli autori e dei professionisti della video factory di Giffoni. Il lavoro sarà presentato nella serata finale della prima tappa, in programma a San Donà di Piave giovedì 24 ottobre.

Scopri di più: http://www.schoolexperience.it

Leggi anche