Sabato, 23 Luglio 2016 11:05

Progetto “Sulla mia pelle”: al Giffoni la campagna di sensibilizzazione sulla psoriasi

 Ritorna al Giffoni Film Festival, per il terzo anno consecutivo, la campagna di sensibilizzazione sulla psoriasi “Sulla mia pelle”: nuove attività vedranno protagonisti i giovani giurati del Festival e una selezione di dermatologi dei Centri italiani per la cura della psoriasi.

PERCHE’ IL PROGETTO SULLA MIA PELLE?
La psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle, cronica e recidivante. Colpisce più di 100 milioni di persone al mondo, in Italia ne sono colpite circa 2 milioni e mezzo. La psoriasi può insorgere a qualsiasi età, ma solitamente compare per la prima volta tra i 15 ed i 35 anni.
Più di un terzo di chi ne soffre ha tra i 10 e i 20 anni.
Uno degli aspetti sociali più negativi che la psoriasi può provocare in un malato è il fenomeno della stigmatizzazione nonostante non sia né infettiva, né contagiosa. Chi ne soffre viene spesso discriminato e portato all’isolamento.Questo ha ovviamente un fortissimo impatto sulla qualità della vita per il paziente, soprattutto se si è giovani.

PERCHE’ GIFFONI FILM FESTIVAL?
Giffoni Film Festival è uno dei festival del cinema per ragazzi più famoso al mondo. E’ stato scelto come partner strategico per promuovere sui ragazzi il messaggio contro lo stigma della psoriasi e per diffonderlo attraverso i video, format prediletto dai giovani per comunicare e viralizzare pensieri, messaggi ed emozioni.

IL PROGETTO “SULLA MIA PELLE”
Dal 2014, l’azienda farmaceutica Janssen Italia (www.janssen-italia.it), insieme alle Società Scientifiche di riferimento nella patologia (SiDeMast, ADOI) e all’Associazione Pazienti (ADIPSO), promuove la campagna di sensibilizzazione sulla psoriasi “SULLA MIA PELLE” al fine di creare conoscenza e corretta informazione su questa malattia, in particolare sui giovani, perché con loro e tramite loro, si possa vincere il pregiudizio e le false credenze (è contagiosa). Perché oggi la psoriasi è curabile ed esistono Centri per la cura su tutto il territorio italiano.

2016: A GIFFONI INSIEME ALLA CREATIVITA’ DEGLI STUDENTI DI COMIX PER RACCONTARE LA VITA CON LA PSORIASI
Quest’anno Giffoni ospiterà la campagna con laboratori creativi ai quali parteciperanno i ragazzi della giuria “+18” che, insieme agli allievi della Scuola Italiana di Napoli “COMIX” e ad un gruppo di dermatologi italiani, lavoreranno insieme per creare degli storyboard che diventeranno poi strisce di fumetto e animazioni per raccontare storie di psoriasi e lanciare un messaggio positivo per chi ne soffre.

Al terzo anno di presenza al Festival, anche per quest’anno Giffoni rappresenta un’importante occasione di informazione, educazione e sensibilizzazione sulla psoriasi e saranno quindi proprio i giovani, attraverso i loro elaborati, a dare voce in modo creativo alle esperienze ed emozioni di chi soffre di questa patologia veicolando un messaggio positivo contro pregiudizi e stigma.



Leggi anche