Vulcanico in scena, “cattivo” sul grande schermo, Riccardo Rossi è arrivato sul Blue Carpet del Giffoni Film Festival accompagnato dai characters di Minions, atteso spin-off di Cattivissimo Me! presentato in anteprima al Festival con un teaser preview per i giurati e sale italiane dal 27 agosto, 
“Dall’anno prossimo sostituiremo Giffoni Experience con Giffoni Opportunity. Il nostro obiettivo è lanciare un messaggio chiaro: a Giffoni non si trova solo il Festival, ma anche cultura digitale e innovazione. In questi anni abbiamo continuamente scommesso su questo territorio, protagonista 
È l’autore dell’immagine coordinata del Giffoni Film Festival 2015, il colibrì stilizzato che rappresenta graficamente il “Carpe diem”, tema scelto per la 45esima edizione del Festival.  Domenico Manno, giovane grafico di Napoli, ha vinto il concorso bandito dal Giffoni Experience per illustrare il 
La casa editrice ELI - La Spiga Edizioni, protagonista da quaranta anni nell’editoria scolastica italiana ed internazionale, continua la sua collaborazione con Giffoni Experience con un progetto che prevede una serie di attività didattiche che uniscono il cinema alla letteratura per 
Accrescere l’efficacia formativa del viaggio di istruzione inserendo quest’attività all’interno di un percorso didattico dedicato, è questa l’idea progetto di “Genius Loci Multimedias” che ha messo in atto un partenariato tra Società Geografica Italiana Onlus, Centro Universitario Europeo per
Si chiama #NonStiamoZitti contro il bullismo ed è la campagna lanciata da Telefono Azzurro in occasione della 45esima edizione del Giffoni Experience, presentata nel corso di un tv show di questa mattina. L’iniziativa si rivolge ai giurati e ai ragazzi per sensibilizzarli su di un fenomeno  http://www.giffonifilmfestival.it/en/components/com_jce/editor/tiny_mce/plugins/article/img/readmore.png);"> Si chiama #NonStiamoZitti contro il bullismo ed è la campagna lanciata da Telefono Azzurro in occasione della 45esima edizione del Giffoni Experience, presentata nel corso di un tv show di questa mattina. L’iniziativa si rivolge ai giurati e ai ragazzi per sensibilizzarli su di un fenomeno tristemente diffuso anche nel nostro Paese: il bullismo. Dalla vita reale a quella virtuale, le forme di violenza che i ragazzi subiscono molto spesso da parte dei loro stessi coetanei. Un tema ampiamente affrontato nel corso di questa edizione del festival con la presenza, nei giorni scorsi, del regista Ivan Cotroneo che a Giffoni ha presentato insieme a parte del cast, il suo ultimo film “Un bacio” – tratto dall’omonimo libro scritto nel 2009 ed edito da Bompiani.  Per continuare ad affrontare il tema è intervenuto il presidente di Telefono Azzurro, Ernesto Caffo, rinsaldando un rapporto storico tra l’ente che si occupa d’infanzia e il festival del cinema per ragazzi. Durante i giorni di Festival le attività di sensibilizzazione ed informazione si sono svolte all’interno dello stand che Telefono Azzurro ha allestito nel villaggio della Cittadella del Cinema, diventato un luogo di incontro e di lavoro con i ragazzi per rompere il silenzio che circonda le vittime del bullismo. Un’iniziativa che ha visto in prima fila  numerosi testimonial: dal vice presidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio a Walter Veltroni al Trio Medusa, Lillo&Greg, Matteo Branciamore, Domenico Balsamo, Annalisa Scarrone e tanti altri. «Sono stati giorni ricchi di spunti e di incontri con i bambini e i giovani che a Giffoni vivono un’esperienza unica – ha dichiarato il presidente Caffo –. Lanciare da qui la campagna che a settembre porteremo in tutte le scuole è stata l’occasione per riflettere con i veri protagonisti della lotta al bullismo che portiamo avanti da 28 anni con l’1.96.96, attivo 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno».  A settembre Telefono Azzurro tornerà nelle scuole di tutta Italia per far conoscere agli studenti l’aiuto che l’Associazione, in collaborazione con il MIUR, può portare intervenendo concretamente per risolvere situazioni problematiche e dare un supporto a insegnanti, alunni e famiglie. 

Leggi anche