24 Luglio #giffoni2019

Moira Mazzantini, una delle agenti di spettacolo più importanti d’Italia, si è raccontata con ironia e schiettezza ai tantissimi ragazzi della masterclass cult del pomeriggio. Donna simbolo da oltre un trentennio dalla TNA, 
Si chiama “Ora basta” ed è una canzone contro l’indifferenza, un inno alla vita e alla speranza a sostegno della fondazione ‘A Voce d’e creature di don Luigi Merola. A comporla è stato un gruppo di rapper napoletani, su 
La Generazione Z non è affezionata ai brand e dice di essere interessata all'unicità.
“Con la masterclass Connect abbiamo avuto modo di incontrare lo Stato in questi giorni. L’ho detto e lo ripeto: lo Stato siamo noi. Ed è giusto conoscerlo. Oggi abbiamo il generale Giuseppe Governale, a capo della Direzione Investigativa Antimafia. Con lui ci siamo incontrati a Roma e abbiamo trovato opportunità reciproche per mettere in rete esperienze e persone.
Una giornata all’insegna delle emozioni per i giurati della 49esima edizione del Festival, tra incontri e proiezioni tutte da vivere. Il mondo visto dagli occhi dei bambini ha qualcosa di meraviglioso e insolito, ed è il loro sorriso 
"Mamma mia quanti siete!": Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio sbarrano gli occhi davanti alla sala Truffaut piena di jurors Generator +13, +16 e +18 del Giffoni 2019.
Pagina 1 di 7

Leggi anche

Novembre 11, 2019

Giffoners in India per l’International Kids Film Festival di Mumbai

Categoria: News Giffoni Experience
E' iniziata per quattro giffoners un’esperienza davvero di grande fascino. Per Giulia Bosco, Stefano Laino, Linda Maria Petrone e Francesca Stanzione al via la partecipazione a Mumbai, all’International Kids Film Festival. Ad accompagnarli Giusi Rago del team…