18 Agosto #Giffoni50

 

“Buongiorno e grazie mille”: la voce squillante di Bryan Cranston saluta in italiano la Sala Truffaut di #Giffoni50, che un paio d’anni fa lo aveva accolto in presenza.
Trasformazione è la parola chiave. Succede a fronte di evoluzioni e cambiamenti in grado di lavorare sul pensiero, dove la tecnologia interviene sul rapporto tra consumatore e prodotto. 
L'attore nella veste di doppiatore de "L'unico ed insuperabile Ivan" della Disney
Le stelle brillano, ma Stella Pecollo un po’ di più a #Giffoni50: bella, esuberante, sorridente e luminosa per un incontro che non ha lasciato spazio a filtri instagram e stereotipi.
«La magia è made in Giffoni, sia che si tratti di cinema che di innovazione. In effetti, pensandoci bene la creatività ha tante applicazioni e Giffoni ne è un esempio lampante». 
Un'idea spaziale. Come quelle che nascono a Giffoni e che sono destinate a cambiare il mondo.
Pagina 1 di 2

Leggi anche