Image

Film Verde Giffoni

ANIMAL

Bella e Vipulan hanno 16 anni e fanno parte di una generazione convinta che il loro futuro sia minacciato. Cambiamento climatico, sesta estinzione di massa. Entro 50 anni il loro mondo potrebbe diventare inabitabile. Hanno dato l’allarme più volte ma nulla è cambiato. Così decidono di risalire alla fonte del problema: il nostro rapporto con gli altri esseri viventi. Durante un viaggio straordinario, capiranno che siamo profondamente legati a tutte le altre specie. E che salvandole, salveremo anche noi stessi. L'essere umano credeva di potersi separare dalla natura, ma è la natura: anche lui è un Animale.

Titolo Originale Animal
Categoria Fuori concorso
Sezione In Society & Out of Society
Tipologia Documentario, Lungometraggio
Anno di Produzione 2021
Durata 105'
Nazionalità Francia
Regia di Cyril Dion
Sceneggiatura Cyril Dion, Walter Bouvais
Fotografia Alexandre Léglise
Montaggio Sandie Bompar
Suono Romain De Gueltzl
Musiche Sébastien Hoog, Xavier Polycarpe
Con Bella Lack, Vipulan Puvaneswaran
Produzione Capa, Bright Bright Bright (France)

 

Cyril Dion Fanny DionCYRIL DION
Dopo una brevissima carriera di comico, Cyril ha coordinato una serie di progetti per la fondazione Hommes de Parole. Ha contribuito a organizzare il Congresso israelo-palestinese di Caux, in Svizzera, nel 2003; e in seguito il 1° e il 2° Congresso Mondiale degli Imam e dei Rabbini per la Pace, a Bruxelles nel 2005 e a Siviglia nel 2006. Nel 2007 ha creato, insieme a Pierre Rabhi e ad alcuni amici, il movimento dei Colibrì, che ha diretto fino al luglio del 2013. Oggi ne è portavoce e membro del direttivo. Nel frattempo, ha co-fondato la rivista Kaizen. Nel 2010 ha co-prodotto, con Colibrì, il documentario SOLUTIONS LOCALES POUR UN DÉSORDRE GLOBAL, diretto da Coline Serreau. Nel 2014 ha pubblicato una raccolta di poesie, Assis sur le fil (Ed. La Table Ronde) e nel 2015 ha diretto con Mélanie Laurent il documentario DOMANI. Il film ha vinto un César come miglior documentario, è stato presentato in numerosi festival tra cui il Giffoni Film Festival 2016.

Dichiarazione del regista

“Nel 2014, quando ho girato il film DOMANI con Mélanie Laurent, abbiamo avuto la possibilità di incontrare e intervistare Anthony Barnosky e Liz Hadly, due scienziati della Stanford University, specializzati nello studio delle specie. Ascoltandoli, facendo ricerche, ho misurato quella che gli scienziati di tutto il mondo chiamano la sesta estinzione di massa. L'ultima volta che così tante specie sono scomparse in così gran numero e in così poco tempo è stato durante l'era dei dinosauri. Questa situazione non solo mette a rischio la nostra stessa esistenza, ma mette in discussione il nostro posto su questo pianeta. Alla luce di tutte le scoperte sull'intelligenza e la sensibilità degli animali, gli esseri umani hanno il diritto di colonizzare tutto lo spazio e di sradicare volontariamente o involontariamente tutte le altre forme di vita sulla Terra? Con questo film volevamo, come abbiamo già fatto in DOMANI, capire come siamo arrivati ​​a questa situazione, ma soprattutto quali soluzioni abbiamo a disposizione.”

 

 

 

 

 

distribuzione internazionale

festival contact

Orange Studio (France)
www.orange-studio.fr