film #giffoni50

SOLE

Category: Masterclass Cult

Sinossi
Ermanno è un ragazzo che passa i suoi giorni fra slot machine e piccoli furti. Lena arriva in Italia dalla Polonia per vendere la bambina che porta in grembo e poter iniziare così una nuova vita. Ermanno deve fingere di essere il padre della bambina per permettere a suo zio e alla moglie, che non possono avere figli, di ottenere l’affidamento attraverso un’adozione fra parenti. Nell'attesa che la bambina venga al mondo cresce un legame inatteso tra i due ragazzi.

Titolo Originale SOLE
Titolo Italiano SOLE
Categoria Fuori concorso
Sezione Masterclass Cult
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2019
Durata 102'
Nazionalità Italia, Polonia
Regia di Carlo Sironi
Sceneggiatura Carlo Sironi, Giulia Moriggi, Antonio Manca
Fotografia Gergely Poharnok
Montaggio Andrea Maguolo
Scenografia Ilaria Sadun
Costumi Olivia Bellini
Interpreti principali Sandra Drzymalska
Claudio Segaluscio
Bruno Buzzi
Barbara Ronchi
Marco Felli
Orietta Notari
Vitaliano Trevisan
Prodotto da Giovanni Pompili, Agnieszka Wasiak
Orario Sala Verde (GMV)
mar 25 ago - h. 14:30

regista Carlo SironiCARLO SIRONI
Carlo Sironi nasce nel 1983 a Roma. Dopo un anno di DAMS, abbandona l’università e inizia a lavorare prima come aiuto operatore e in seguito come assistente alla regia e aiuto regista su diversi set. Nel 2008 ha diretto il suo primo cortometraggio SOFIA, selezionato al Giffoni Film Festival 2009. Negli anni seguenti ha diretto i cortometraggi CARGO (2012) e VALPARAISO (2016), entrambi proiettati in festival nazionali e internazionali. SOLE, il suo primo lungometraggio, è stato proiettato in oltre 30 festival internazionali e ha ricevuto numerosi premi.

Dichiarazioni del regista
"Sin da giovane mi sono chiesto come sarebbe stata la mia vita se fossi diventato padre: cosa significa diventare padre, diventare genitori? Ovviamente non ha a che fare semplicemente con il mettere al mondo una creatura con il proprio corredo genetico, ma piuttosto con un cambio di approccio rispetto alle proprie prospettive, alle proprie aspettative. Cosa si prova a posare lo sguardo su una creatura appena nata di cui ti devi prendere cura, di cui ti senti responsabile? Mi sono chiesto: potrei mai diventare il padre di un bambino non biologicamente mio? Un percorso forse meno usuale ma non per questo meno concreto. SOLE è il tentativo di rispondere a questa domanda".

 

produzione
Kino Produzioni
(Italia)
www.kinoproduzioni.it

distribuzione internazionale
LuxBox
(Francia)
www.luxboxfilms.com

distribuzione italiana
festival contact
Officine Ubu
(Italia)
www.officineubu.com