film #giffoni50

FELLINI DEGLI SPIRITI

Category: Eventi Speciali

Sinossi
Profondamente innamorato della vita, Fellini ha attraversato la sua esistenza cercandone sempre il senso. A cento anni dalla nascita del Maestro, nato a Rimini il 20 gennaio 1920, il documentario indaga in profondità la sua passione per quello che lui definiva, in breve, il mistero, l’esoterico, il “mondo non visto” in una ricerca incessante di altre possibilità, altre dimensioni, altri viaggi e di tutto quello che può far volare lo spirito e la mente. Questi aspetti, presenti in tutta la sua cinematografia, sono stati suo oggetto d’indagine inizialmente con il grande psicoanalista junghiano Ernst Bernhard, che non solo gli ha svelato i segreti dell’Inconscio, ma gli ha anche mostrato una nuova visione del mondo attraverso la lettura dei Tarocchi e la consultazione de I Ching. Ma sarà l’incontro con il professor Gustavo Rol, conosciuto per GIULIETTA DEGLI SPIRITI, che, attraverso i suoi esperimenti, gli proverà che esistono davvero altre dimensioni e che non c’è un termine al viaggio degli esseri umani.

Titolo Originale FELLINI DEGLI SPIRITI
Titolo Italiano FELLINI DEGLI SPIRITI
Categoria Fuori concorso
Sezione Eventi Speciali
Tipologia Documentario, Evento Speciale, Lungometraggio
Anno di Produzione 2020
Durata 90'
Nazionalità Belgio, Italia
Regia di Anselma Dell’Olio
Sceneggiatura Anselma Dell’Olio
Fotografia Daniele Botteselle
Montaggio Stuart Mabey
Musiche Antonio Fresa
Lista degli intervistati Gianluca Farinelli
Vincenzo Mollica
Annalisa Carlucci
Marina Cicogna
Nicola Piovani
Marina Ceratto
Gianfranco Angelucci
Maurizio Porro
Ermanno Cavazzoni
William Friedkin
Lella Ravasi
Filippo Ascione
Fiammetta Profili
Andrea De Carlo
Leonetta Bentivoglio
Damien Chazelle
Andrea Minuz
Serge Toubiana
Aldo Tassone
Terry Gilliam
Gigi Proietti
Antonio Monda
Vania Traxler
Paola Giovetti
Giuditta Miscioscia
Prodotto da Luciano Stella, Maria Carolina Terzi
Orario Yaris Arena
sab 29 ago - h. 22:00

regista Anselma DellOlioANSELMA DELL'OLIO
Ha iniziato a lavorare nel cinema da adolescente e ha continuato per tutta la sua vita. Ha collaborato con Rosi, Monicelli, Visconti, Fellini, Ferreri, Petri, Friedkin, Spielberg e molti altri come assistente, assistente regista per il dialogo, coach per i dialoghi e anche come attrice in BYE BYE MONKEY di Ferreri per il quale ha scritto il dialogo. A New York è stata produttrice per la CBS TV (il quotidiano talk show WOMAN), ha fondato e diretto “The New Feminist repertory” e “Experimental theatre” ed è stata la co-fondatrice Con Betty Friedan e Kate Millet della National Organization for Women (N.O.W.). Ha tradotto e adattato per il doppiaggio il dialogo di una lunga lista di film tra cui CLERKS, L’IMPERO DEL SOLE e IL COLORE VIOLA. Il suo mentore è stato Mario Maldesi, per molti decenni il più ambito regista di doppiaggio di autori nazionali e internazionali. Erano i giorni in cui anche i film italiani venivano doppiati nella loro interezza. Dal 1996 Anselma segue per “Il Foglio Quotidiano” i festival di Venezia e di Roma. È stata critico fisso per il programma televisivo settimanale "Cinematografo" (Rai1) sin dal suo inizio nel 2003. È stata la principale critica cinematografica per la rivista “Moby Dick”, la sezione artistica del quotidiano “Liberal” (2008-2013). Ha scritto di arte e tempo libero per “Fairchild Publications” e molti altri. Ha scritto di cinema per “Azure”, la rivista dello ShalemInstitute, un think-tank di Gerusalemme. Ha scritto colonne per molti anni per "Grazia", "Cosmopolitan" (Italia) e per le riviste internazionali "W", "M" e “Women'sWearDaily”. Ha diretto un documentario per Rai1 sul femminismo americano, VIAGGIO NEL FEMMINISMO AMERICANO, e il documentario WHATEVER BECAME OF per la TV canadese CBC (EneRiisna) Inoltre ha scritto una sceneggiatura di HEART'S DESIRE sulla vita di Frances Xavier Cabrini, il primo santo americano, viaggiatore e avventuriero del mondo, nonché patrono degli immigrati, opzionato dalla Rai ma non ancora prodotto. Nel 2017 ha scritto e diretto il film documentario MARCO FERRERI: DANGEROUS BUT NECESSARY, presentato al Festival di Venezia (2017) nella sezione di Venezia Classics. Il film ha vinto anche un Nastro d'argento e un David di Donatello come miglior documentario.

 

produzione
Mad Entertainment
------
Rai Cinema

distribuzione italiana
Nexo Digital
(Italia)
www.nexodigital.it