Eni sostiene Verde Giffoni: con l'energia dei jurors un percorso per un futuro sostenibile

 

logo eni

Verde Giffoni non è solo un brand, ma un percorso prima di tutto filosofico e umanistico. La sfida è quella di mettere in moto, nei processi culturali e nelle persone che li vivranno, nuovi stimoli. Si tratta di un progetto innovativo sinonimo di un’ecologia del pensiero, della comunicazione e dell’azione. Una sfida accattivante che già numerose aziende hanno scelto di supportare, con l’obiettivo di accompagnare i giovani verso un futuro sostenibile e di migliorare, insieme, le condizioni di vita del nostro pianeta. Tra queste c’è anche Eni che, con Giffoni, affronterà i temi dell’energia e dell’economia circolare. 

La misura di quanto la sostenibilità in Eni sia parte integrante del business si esplicita nella nuova mission che, ispirandosi ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) della Nazioni Unite, mette in luce i valori relativi alle sfide globali con le quali l’azienda si confronta e verso le quale si impegna: l’accesso all’energia, il clima e l’ambiente, i diritti umani, la cooperazione e le partnership per lo sviluppo.

Con questa consapevolezza, all’interno del proprio Piano d’azione 2020-2023 e nel Piano strategico di lungo termine al 2050, Eni ha definito degli obiettivi per contribuire direttamente o indirettamente al conseguimento dei 17 obiettivi. Secondo le previsioni ONU la popolazione mondiale nel 2040 supererà i 9 miliardi e la domanda di energia continuerà a crescere, per cui Eni come impresa del settore avverte una grande responsabilità e, in particolare, sta lavorando per consentire l’accesso universale a fonti di energia convenienti e pulite, contrastare i cambiamenti climatici e contribuire alla costruzione di un paradigma energetico in cui tutti - soprattutto in aree come l’Africa, caratterizzata da un forte boom demografico - possano accedere a mix innovativi e puliti. 

Il ruolo essenziale che l’energia ha per il raggiungimento dei bisogni primari, per lo sviluppo socioeconomico dei Paesi, per la protezione ambientale e la sicurezza internazionale, la rende un pilastro e un perno fondamentale per il conseguimento degli altri obiettivi di sviluppo. Anche di questo il brand vuole discutere con i jurors, ascoltando le esigenze, le opinioni e i suggerimenti di una nuova generazione capace di guardare al pianeta con maggior attenzione e cura. 

Read 287 times Last modified on Lunedì, 08 Giugno 2020 12:12