Archivio Film 2019

IN MY BLOOD IT RUNS

Category: Edizione 2019

Sinossi
Il piccolo Dujuan, 10 anni, è un guaritore, un bravo cacciatore Arrernte (n.d.r. popolo aborigeno australiano) e parla tre lingue. Quando condivide la sua saggezza e il complesso mondo che lo circonda, possiamo apprezzarne l’entusiasmo e l’intelligenza. Eppure Dujuan non va bene a scuola e deve affrontare continui controlli da parte della polizia e dei servizi sociali. E mentre rischia costantemente di finire in prigione, la sua famiglia lotta per assicurargli un’istruzione Arrernte oltre ad una formazione di matrice occidentale affinché non diventi solo un altro dato statistico. Nel film lo seguiamo mentre affronta queste pressioni, condivide le sue verità e in qualche modo trova uno spazio per sognare, immaginare e sperare per sé stesso un futuro migliore.

Titolo Originale IN MY BLOOD IT RUNS
Categoria In concorso
Sezione GEx Doc
Tipologia Documentario, Lungometraggio
Anno di Produzione 2019
Durata 84'
Nazionalità Australia
Regia di Maya Newell
Fotografia Maya Newell
Montaggio Maya Newell, Bryan Mason, Simon Price
Suono Kim Patrick
Musiche Benjamin Speed
Interpreti principali Carol Turner
Dujuan Hoosan
Megan Hoosan
Margaret Hoosan
Colin Mawson
James Mawson
Jimmy Mawson
Prodotto da Sophie Hyde, Rachel Naninaaq Edwardson, Larissa Behrendt, Maya Newell

 regista Maya NewellMAYA NEWELL
Maya è una regista australiana impegnata nella realizzazione di documentari dal forte impatto sociale. Ha diretto i cortometraggi pluripremiati, "Two" (AFI Docs, Slamdance) e "Growing Up Gayby" (ABC TV) e il documentario "Gayby Baby" (2015). "Gayby Baby" è stato selezionato per il GoodPitch² Australia 2014, proiettato in anteprima in diversi festival - Hot Docs, London BFI, Doc Leipzig, Doc NYC - è visibile su Netflix US ed ha raggiunto la prima posizione nella classifica di iTunes doc durante la settimana di lancio nel Regno Unito. In Australia, il film è diventato un caso nazionale: è stato vietato dal Governo ma ritenuta un’opera fondamentale nella battaglia per la Marriage Equality e l’Adoption Equality (pari opportunità per le unioni e le adozioni). "In my Blood it Runs" è stato selezionato per il Good Pitch Australia 2016, il Sundance Documentary Fund e il Sundance Skywalker Music and Sound Design Labs ed uscirà nel 2019.

Dichiarazioni del regista
"Negli ultimi dieci anni, ho avuto il privilegio di essere più volte invitata a fare film con Akeyulerre e Children's Ground, due organizzazioni guidate da Arrernte ad Alice Springs. Questi film hanno mostrato il lavoro di emancipazione che le famiglie fanno per educare i propri figli e, allo stesso tempo, conservare la loro lingua e la loro cultura. In questi anni mi sono seduta con gli Anziani che registravano i canti tradizionali per i loro nipoti per paura che andassero perduti, ho visto bambini che visitavano il loro paese per la prima volta e li ho ascoltati parlare con sicurezza e fluidità nella loro prima, seconda o terza lingua. Sono rimasta scioccata nell'apprendere che il nostro sistema educativo percepisce quegli stessi bambini come dei fallimenti scolastici. E non è una sorpresa, dal momento che in Australia e in molti paesi occidentali, ai bambini nativi viene insegnato solo in inglese e i loro successi sono misurati secondo parametri occidentali. Raramente si guarda alla vita interiore dei bambini aborigeni che crescono attraversando la ricca e complessa società biculturale in cui sono nati. In My Blood It Runs è un film per sfatare il mito di famiglie native fallite e disfunzionali e sottolineare invece la resilienza, la forza e l'amore che solitamente non compaiono sui nostri schermi".

 

produzione
festival contact
Closer Productions
(Australia)
www.closerproductions.com.au