Archivio Film 2019

MY EXTRAORDINARY SUMMER WITH TESS

Category: Edizione 2019

Sinossi
Temendo di rimanere da solo in quanto è il più piccolo della famiglia, Sam comincia ad allenarsi per tale evenienza durante la vacanza sull'isola olandese di Terschelling. Dopo l'incontro con la sfuggente Tess, che custodisce un grande segreto, viene catapultato in un'avventura che gli farà capire che bisogna amare la propria famiglia invece di fuggirla. Sam prende una drastica decisione che metterà a rischio la sua amicizia con Tess e cambierà la vita di quest'ultima per sempre.

Titolo Originale MIJN BIJZONDER RARE WEEK MET TESS
Categoria In concorso
Sezione Elements +10
Tipologia Lungometraggio
Anno di Produzione 2019
Durata 82'
Nazionalità Germania, Paesi Bassi
Regia di Steven Wouterlood
Sceneggiatura Laura van Dijk
Tratto dal libro "Mijn Bijzonder Rare Week met Tess"
di Anna Woltz
Fotografia Sal Kroonenberg
Montaggio Christine Houbiers
Scenografia Florian Legters
Costumi Mimmi Mäenpää, Nicolas Olivier Richard
Musiche Franziska Henke
Interpreti principali Sonny van Utteren
Josephine Arendsen
Tjebbo Gerritsma
Jennifer Hoffman
Julian Ras
Johannes Kienast
Hans Dagelet
Suzan Boogaerdt
Terences Schreurs
Prodotto da Piet-Harm Sterk

 regista Steven WouterloodSTEVEN WOUTERLOOD
È nato ad Utrecht, nei Paesi Bassi, nel 1984. Nel 2013 dirige "Anything Goes", un film per bambini per la tv. Il film vince l'International Emmy Kids Award a New York, il TIFF Kids Award a Toronto e diversi altri premi e nomination in tutto il mondo. Nel 2015, Steven dirige il corto "King's Day". Anche questo film vince numerosi premi, tra cui il TIFF Kids Award. La sua serie tv "Remi, Nobody's Boy" (2016), tratta dal romanzo di Hector Malot, è stata nominata per l'Emmy Kids Award. Con "My Extraordinary Summer with Tess" fa il suo esordio nel mondo del cinema.

Dichiarazioni del regista
"Tutto sembrava così semplice quando ero giovane. Tuttavia, crescendo, ho scoperto che il mondo era più complicato di quanto pensassi all'inizio. A poco a poco, come capita a tutti, prima o poi, mi sono confrontato con le cose "più serie" della vita. Ho compreso che la vita è transitoria e che anche le relazioni che pensavi durassero per sempre, a volte non superano la prova del tempo. E le cose si rivelano in modo molto diverso da come ti aspettavi. Quando avevo vent'anni, ho perso mia madre. È stata un'altra dura conferma che nulla nella vita è certo. Tuttavia, mi sono reso conto di quanto io sia resiliente, e questo evento drammatico mi ha portato a vivere la mia vita ancora più intensamente".

 

produzione
Bind
(Paesi Bassi)
www.bindfilm.com

distribuzione internazionale
festival contact
Picture Tree International
(Germania)
www.picturetree-international.com