69 MINUTES OF 86 DAYS

Sezioni e Film

Sezione: Edizione 2017

Sinossi
La camera lentamente supera i resti dei giubbotti di salvataggio su una sponda anonima, permettendoci di individuare il teso scenario politico della storia. Quindi passiamo ad osservare gruppi di viaggiatori che continuano a camminare. In mezzo alla folla, una bimba di 3 anni cattura la nostra attenzione. Piano piano ci ritroviamo coinvolti nel suo viaggio, comprendiamo il suo carattere straordinario mentre la vediamo farsi strada lentamente, attraverso l'Europa, insieme alla famiglia. Lei è forte, non piange mai e sembra quasi cogliere la gravità della situazione. Questo film è una storia sull’infanzia, le relazioni familiari, la speranza e un mondo difficile da comprendere. E tutto questo ci viene raccontato dalla piccola Lean, di soli 3 anni.

--- regista --- egil haaskjold larsenEgil Håskjold Larsen
Egil Håskjold Larsen ha lavorato come direttore della fotografia e regista fin da quando ha completato gli studi nel 2008. Ha studiato fotografia in Turchia e regia del documentario in Norvegia. Nel 2016 è uscito il suo primo documentario, AD ASTRA. 69 MINUTES OF 86 DAYS è il suo primo lungometraggio.

Dichiarazioni del regista
"Come consumatori di informazioni e notizie sullo sviluppo del nostro mondo, e in gran parte sulle sue sofferenze, siamo diventati ciechi di fronte alle sue atrocità. L'intero quadro è diventato forse troppo opprimente e complesso. Forse lo rifiutiamo perché è diventato troppo difficile esserne testimoni, ma questo genera solo paura ed egoismo. Lo sviluppo ha creato un mondo polarizzato e molto ingiusto, che ogni giorno decreta il destino di innumerevoli esserei umani. Questa realtà si è ora spostata più vicino a noi, in Europa, e facciamo fatica a rapportarci ad essa. Le crisi dei rifugiati hanno generato maggiori conflitti, laddove avrebbero dovuto forse portare ad una maggiore compassione. Gli esseri umani ne sentono la responsabilità e, in questo modo, siamo diventati sia vittime che carnefici. Solo i bambini rimangono a rappresentare qualcosa di puro e inalterato in questo contesto. La loro innocenza e la loro mente aperta verso il mondo che li circonda, ci danno la speranza e ci indicano che c'è qualcosa di fondamentalmente buono in tutti gli esseri umani ".

produzione
Sant & Usant AS
(Norvegia)

distribuzione internazionale
Taskovski Films
(Regno Unito)
www.taskovskifilms.com

festival contact
Norwegian Film Institute
(Norvegia)
www.nfi.no

Tutti i film in concorso sono in lingua originale con sottotitoli in italiano (ad esclusione della sezione +6 per la quale si effettuerà l’oversound). L’ingresso alle proiezioni delle sezioni Elements e Generator è libero fino ad esaurimento posti, priorità verrà data a giurati, press e accreditati.
Gli incontri e i film di Masterclass all’Antica Ramiera e alla Sala De Sica sono riservati agli iscritti e alla stampa.
L’ingresso ai film di Parental Control Gex Doc è libero fino ad esaurimento posti, priorità verrà data ai genitori delle sezioni Elements +6 e +10, press e accreditati.
L’ingresso ai film di Wizard Nights Fright Nights è libero fino ad esaurimento posti. 

Titolo Originale 69 minutter av 86 dager
Categoria In concorso
Sezione GEx Doc
Tipologia Documentario
Anno di Produzione 2017
Durata 71'
Nazionalità Norvegia
Regia di Egil Håskjold Larsen
Montaggio Egil Håskjold Larsen,Victor Kossakovsky
Suono Aleksandr Dudarev
Musiche Bugge Wesseltoft & Audun Sandvik
Interpreti principali Lean Kanjo
Bashar Kanjo
Razan Kanjo
Bisan Kanjo
Ahmad Kanjo
Masher Al kaddour
Sarah Al kaddour
Majed Swed
Hamed Swed
Nabil Kanjo
Omaimashoura
Prodotto da Tone Grøttjord-Glenne
Trailer 1tGFY2ITh98

finanziatoda nuovo