FABIO&FABIO

(FABIO RESINARO e FABIO GUAGLIONE)

16 LUGLIO

BIOGRAFIA

Fabio Resinaro (1980) e Fabio Guaglione (1981) si conoscono nel 1995 in un liceo scientifico di San Donato Milanese. Entrambi appassionati di fumetti, scrittura, cinema, musica e tutto ciò che riguarda la comunicazione, sviluppano diversi progetti in comune. Mentre collaborano con diverse aziende occupandosi di svariati settori, nel 2001 danno vita al loro primo piccolo progetto, “Ti Chiamo Io”, un cortometraggio realizzato con una semplice miniDV, che qualche tempo dopo vincerà il Film Race Contest indetto da MediaFilm e sarà distribuito a livello nazionale in dvd da Medusa Home Entertainment, diventando un vero e proprio cult tra gli appassionati del genere.

Mentre girano alcuni spot, filmati aziendali e videoclip, iniziano a lavorare come art directors, sfx supervisors e sceneggiatori, e nel 2004 raggruppano un team con cui iniziano il loro successivo ambizioso progetto: un cortometraggio di fantascienza girato in 35 mm dal titolo “E:D:E:N”, che ottiene riconoscimenti in diversi festival (Nastri D’Argento 2004, Arcipelago Film Festival 2004, Sky Tv Award 2004, Future Film Festival 2005, ecc) soprattutto al di fuori dei confini italiani (Seattle Science Fiction film Festival 2008, Emirates Film Festival 2008,  Boston Science Fiction Festival 2008, Festival Nèmo 2005, Dragon Con 2004, Manchester Festival of Fantastic 2004, ecc). Il piccolo fenomeno “Science Fiction made in Italy” attira sui due giovani talenti l’attenzione di grandi compagnie desiderose di stringere accordi per progetti futuri, come Sky Italia.

Il risultato di questa prima joint venture è “The Silver Rope”, un ambizioso mediometraggio drammatico/ fantascientifico. A partire dal 2006, con The Silver Rope Fabio&Fabio viaggiano da un festival internazionale all’altro, realizzando al contempo spot pubblicitari per De Agostini e nuovi videoclip per Sony ed Emi (Jetlag feat. Raf & Max Gazzè, Zeropositivo, ecc). Mentre sviluppano i loro primi progetti per cinema e televisione, i due giovani registi sviluppano un nuovo mini-kolossal, “Afterville”, che vince numerosi premi. Al progetto partecipano molti nomi noti, tra cui Livio Magnini dei Bluvertigo nella colonna sonora (in coppia con Andrea Bonini), i Subsonica per la title track, il celebre scrittore cyberpunk Bruce Sterling (che recita in un cameo). Il duo creativo realizza intanto nuovi videoclip: “L’Ultima Risposta” dei Subosnica (Emi), “Il Giorno Migliore” de Le Mani (Universal). Nella prima metà del 2009 girano il videoclip “Aprila” di Biagio Antonacci, canzone soundtrack del blockbuster italiano “Ex”, per la regia di Fausto Brizzi. Continuano dedicandosi alla creazione di mini-format Tv, tra cui il cult “I Miei Genitori Spiegano Lost, per il network multipiattaforma Bonsai-Tv. 

Nella seconda metà del 2009 fondano la loro società, la MERCURIO DOMINA, la cui prima produzione ufficiale è il cortometraggio “Myshoes” (2011), nel quale Fabio&Fabio rivestono il ruolo di creative producers. Nel biennio 2010-2011 la Mercurio Domina produce il lungometraggio “True Love”, una coproduzione Italia/Stati Uniti girata tra Milano e Los Angeles, per la regia di Enrico Clerico Nasino. Il film ottiene un ottimo riscontro dai buyer internazionali e viene venduto in più di 70 paesi, risultato straordinario per un microbudget movie indipendente. Ma la grossa news arriva all’inizio del 2014, col nuovo progetto “Mine”: un film scritto e diretto da Fabio&Fabio, prodotto da Peter Safran e la sua Safran Company. “Mine” viene completato nel 2016 e venduto in tutto il mondo al mercato di Cannes. Il primo paese a distribuirlo è l’Italia per Eagle Pictures; al box office è il film sorpresa della stagione, totalizzando più di 1 milione e 400 mila euro. Viene candidato a 2 David di Donatello e le vendite home video aumentano la dimensione cult del film. Immediatamente successive saranno l’uscita in USA, per il distributore specializzato in thriller Well Go Usa, in Spagna per la prestigiosa eONE e in tutto il resto del mondo per Universal Pictures.

  • Filmografia:

    REGISTI
    E:D:E:N (2004) - cortometraggio
    The Silver Rope (2006) - cortometraggio
    Afterville (2008) - cortometraggio
    Mine (2016)

    SCENEGGIATORI
    E:D:E:N 
    (2004) - cortometraggio
    The Silver Rope (2006) - cortometraggio
    Afterville (2008) - cortometraggio
    True Love, regia di Enrico Clerico Nasino (2012)
    Mine (2016)


finanziatoda nuovo