Lunedì, 10 Settembre 2018 13:00

SANT'ARSENIO: A CLAUDIO GUBITOSI LA CITTADINANZA ONORARIA DEL COMUNE NEL VALLO DI DIANO

Venerdì 14 settembre, alle 17:30, si svolgerà la cerimonia ufficiale di consegna della pergamena, e a seguire il convegno dedicato alla “Cultura, comunicazione e partecipazione giovanile”

Sant'Arsenio, comune del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, conferirà al direttore di Giffoni Experience, Claudio Gubitosi, la cittadinanza onoraria venerdì 14 settembre. Il paese, guidato dal Sindaco Donato Pica, è da sempre attento ai bisogni culturali dei propri giovani, offrendo numerose rassegne, dedicate in particolare al teatro e alla musica.

Nell’Aula Consiliare di Palazzo di Città, a partire dalle 17:30, si svolgerà la cerimonia ufficiale di consegna della pergamena e dell’attestato di cittadinanza onoraria alla presenza anche del Professore Vincenzo Pepe, il Presidente Nazionale di Fare Ambiente, e del Magnifico Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti. A coordinare l’incontro sarà il direttore del quotidiano a “La Città” di Salerno, Antonio Manzo. Chiuderà la serata il convegno dedicato alla “Cultura, comunicazione e partecipazione giovanile”, in pieno raccordo con quella che è da quasi 50 anni la mission di Giffoni Experience.

“Abbiamo voluto conferire questo riconoscimento al direttore Claudio Gubitosi per i suoi prestigiosi meriti in ambito artistico e culturale - spiega il Sindaco, Donato Pica - l’Amministrazione comunale, in questo modo, premia l’intuito di un uomo che ha dato vita a una manifestazione di risonanza internazionale, capace di far conoscere e apprezzare non soltanto il nome di Giffoni nel mondo ma quello dell’intera regione Campania”. In passato la cittadinanza onoraria è stata assegnata all’ex presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ermanno Corsi, al già rettore dell’Università Parthenope di Napoli, il Professore Gennaro Ferrara, ed al direttore generale della Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno Laurino e Fisciano (BCC) Michele Albanese.

Il comune, con oltre 2800 abitanti, ha una buona dotazione di servizi e strutture, come i due Istituti Superiori, il Tecnico Commerciale e il Professionale per i Servizi Alberghieri e la Ristorazione, che ha un ruolo trainante anche per gli altri centri limitrofi.

Last modified on Martedì, 11 Settembre 2018 10:26

locandina otzi