Giovedì, 17 Maggio 2018 09:59

MYGIFFONI: APRONO DOMANI LE VOTAZIONI ONLINE DELLE 74 OPERE IN CONCORSO

Sono 74 le opere, provenienti da tutta Italia, iscritte a MyGiffoni, il concorso nazionale organizzato da Giffoni Experience e riservato agli studenti dai 6 ai 20 anni. Obiettivo della competizione, dedicata agli allievi delle scuole primarie e secondarie, oltre che alle associazioni culturali, è offrire uno spazio di promozione per le opere realizzate dai ragazzi, dall’ideazione delle storie alla regia, fino alla prova attoriale vera e propria.

Amicizia, amore, bullismo, nuove tecnologie sono solo alcuni dei temi affrontati dalle opere in concorso provenienti da tutto il territorio nazionale. Coinvolte più di 50 città, tra cui: Torino, Napoli, Bologna, Bari, Benevento, Cremona, Genova, Taranto, Reggio Emilia, Treviso e Varese.

Da domani - venerdì 18 maggio - sarà possibile visionare e votare sul sito di Giffoni Experience gli short film in competizione. Tre le sezioni in gara divise per età: si parte dai videomaker dai 6 ai 10 anni, passando per la fascia dagli 11 ai 13 e chiudendo con i ragazzi dai 14 ai 20.

Le votazioni avverranno in due fasi: il pubblico online e lo staff di Giffoni Experience selezioneranno tra tutti i film caricati su YouTube e presentati sul sito di Giffoni 9 finalisti, due scelti dagli utenti e uno dalla direzione artistica per ciascuna sezione. Si potrà esprimere la propria preferenza fino alle 15 di giovedì 24 maggio collegandosi all'indirizzo: http://www.giffonifilmfestival.it

I finalisti passeranno alla seconda fase: i 9 cortometraggi verranno riproposti, da sabato 26 maggio a venerdì 1 giugno, sui social di Giffoni Experience. Per ciascuna sezione verrà assegnato: un AUDIENCE AWARD indicato dal numero di like e un MYGIFFONI AWARD destinato dal team di Giffoni. Entro giovedì 7 giugno saranno resi noti i nomi dei vincitori.

I 6 cortometraggi premiati saranno presentati nel corso della 48esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 20 al 28 luglio 2018, dove gli oltre 5.600 giurati potranno visionare i lavori dei loro coetanei: un ulteriore prestigioso riconoscimento per bambini e ragazzi giovanissimi che si sono cimentati, magari per la prima volta, con l’affascinante mondo del cinema.