Giovedì, 16 Novembre 2017 13:22

Giffoni Experience e San Donà di Piave: un ponte sempre più solido tra le due realtà in attesa dei Movie Days

Due giorni intensi e ricchi di incontri: il 14 e il 15 novembre Giffoni Experience è ritornato a San Donà di Piave per confrontarsi con studenti, docenti, istituzioni, imprenditori e associazioni culturali. Il viaggio del direttore Claudio Gubitosi, del responsabile dei Movie Days Luigi Notarfrancesco, del Ceo del Giffoni Innovation Hub Luca Tesauro, di Marco Fontana - in rappresentanza del team artistico - e di Gabriele Busato - Ceo di Personal Time - è iniziato da H-Farm, piattaforma digitale che aiuta i giovani a lanciare iniziative innovative e supporta la trasformazione delle aziende verso il digitale.

“Conoscevamo da tempo questa importantissima realtà e i progetti di successo che ha realizzato - racconta Gubitosi - bellissimo incontro, intenso e propositivo, con Riccardo Donadon (Founder, Chairman & CEO H-FARM), Marco Labozzetta (Accelerator Manager at H-FARM) e Davide Bartolucci (CEO di Shado). Abbiamo identificato obiettivi in comune e prospettive di cooperazione, sono certo che si svilupperà una intensa progettualità. Un’azienda italiana ed europea imponente che ha saputo rispettare l’ambiente dove ha messo radici: tutto è rispettoso nei confronti della natura. Un’area vastissima, ben organizzata e architettonicamente semplice”. L’impegno ora è di incontrarsi di nuovo a Giffoni, nel gennaio del 2018, per sottoscrivere un impegno che faccia da ponte tra le attività di H-Farm e quelle della Multimedia Valley.

Ad accogliere il team del Giffoni a San Donà di Piave anche il primo cittadino Andrea Cereser e il preside dell'Istituto Tecnico Commerciale "L. B. Alberti" Vincenzo Sabellico. “Abbiamo cominciato l'intensa serie di appuntamenti con i docenti, gli studenti e i dirigenti nella splendida struttura del Centro di Formazione Professionale "Don Bosco", diretto dal bravissimo Don Massimo Zacato - continua il direttore - questi incontri mi riempiono di energia, diventano emozionali. È una responsabilità anche per me perché l’attesa di conoscere è sempre molto forte”.

San Donà di Piave è una realtà prospera di eventi e di attività culturali in cui anche Giffoni posiziona diverse iniziative: “Mi ha colpito il buon lavoro fatto negli scorsi mesi - spiega Gubitosi - è stato individuato un gruppo di giovani studenti che dovranno, in collaborazione con altre realtà pubbliche e private, gestire tutto il progetto Giffoni a San Donà, in programma dall’11 al 13 aprile 2018. I ragazzi hanno scelto un loro coordinatore, Riccardo Prosperi (17 anni) che ho avuto il piacere di conoscere”.

Giffoni Days San Donà coinvolgerà gli studenti di tutto il territorio del Basso Piave, non a coso tutti gli amministratori del territorio hanno voluto incontrare il team del Gex. “Li ringrazio per l'attenzione riservatami, la presenza e la sentita partecipazione - continua il direttore - sono stati elementi importanti per il successo del progetto in essere. Durante la due giorni, inoltre, è stato presentato il logo "Movie Days Giffoni San Donà di Piave" realizzato dagli studenti dell’ITTS "Vito Volterra". All’evento ha preso parte anche Nicoletta Cipolli dell'ufficio scolastico regionale. Ringrazio sentitamente tutti quelli che hanno organizzato questo evento. Un saluto speciale a don Lorenzo Piola, alla referente scolastica Donatella Della Valle dell'Istituto “Scarpa Mattei”, ai suoi studenti che hanno realizzato le riprese durante le giornate e alle assistenti congressuali dell'ITC Alberti di San Donà. Un abbraccio a chi mi ha affiancato in ogni intervento: Luciana Carta, Riccardo Prosperi, Giuseppe Sartorello dell'Associazione ex-allievi dell' Istituto Alberti e Arnaldo Ciottolo Borin. Naturalmente, il Sindaco Andrea Cereser, Vincenzo Sabellico e Filippo Marocco di Personal Time. Ho riservato per ultimo il mio ringraziamento e la mia gratitudine a Gabriele Busato, anima e promotore di questo progetto”.