Martedì, 12 Settembre 2017 16:43

Al via giovedì a Giffoni il primo anno scolastico per l'Istituto Professionale Statale di Produzioni Audiovisive

Scoccherà alle 8.20 in punto di giovedì 14 settembre la prima campanella per gli studenti del nuovo indirizzo quinquennale di Produzioni Audiovisive presso l'Istituto Tecnico – Settore Economico di Giffoni Valle Piana, sede associata del Liceo Scientifico Statale "Gian Camillo Glorioso" di Montecorvino Rovella.

Un nuovo importante e strategico indirizzo formativo, un'innovativa e accattivante occasione per le nuove leve nata, non a caso, a Giffoni Valle Piana: l'esperienza del Festival ha infatti favorito e supportato la nascita di questa nuova sezione ed è un'ulteriore conferma del fortissimo rapporto che Giffoni Experience ha con il territorio.
L'impegno ad aprire un corso specifico e unico nel suo genere nell'ambito della Campania premia la filiera delle Istituzioni che hanno permesso questo importante riconoscimento: l'Istituto "Gian Camillo Glorioso", il Comune di Giffoni Valle Piana, Giffoni Experience, la Provincia di Salerno, la Regione Campania e l'Istituto Scolastico Regionale.

All'inaugurazione del primo anno scolastico del nuovo indirizzo interverranno il direttore Claudio Gubitosi, il suo assistente Marco Cesaro e il presidente Piero Rinaldi per portare ai neo studenti dell'indirizzo e al Dirigente Scolastico del Gian Camillo Glorioso, Carmine Tavarone, gli auguri di tutto lo staff di Giffoni Experience di realizzare uno splendido percorso formativo e professionale.

Da giovedì, dunque, i ragazzi dell'area dei Picentini, di Salerno e della stessa Campania hanno un'opportunità in più per identificare e progettare il proprio futuro. L'Istituto formerà tecnici con conoscenze nell'ambito delle varie tipologie di produzioni cinematografiche (film, documentari, pubblicità) e con competenze nell'attuazione delle fasi produttive tipiche del settore (ripresa, montaggio, post-produzione), in grado di intraprendere le attività inerenti la comunicazione audiovisiva (studi grafici, organizzazione di eventi culturali e multimediali, web designer, studi televisivi) e di collaborare con qualsiasi azienda legata al linguaggio cinematografico e alla comunicazione di massa. Nel biennio, alle tradizionali materie formative dell'Istituto, si affiancheranno i primi laboratori tecnici. Il triennio successivo sarà dedicato alla formazione, alle esperienze e alla progettualità con una mirata alternanza scuola lavoro.

finanziatoda nuovo