Giovedì, 27 Luglio 2017 11:01

Ciao Federico, l'abbraccio del Giffoni Experience

La scomparsa di Federico Andria mi addolora.

Quanti ricordi degli anni trascorsi insieme nell’epopea del periodo ’70 e’80 quando, da pionieri, ci divertivamo a fare il festival.

Amico d’adolescenza gli affidai nei primi anni ‘80 il compito di coordinare l’organizzazione.

A volte arcigno, quasi burbero, diventava però solare e sorridente e le nostre bisticciate finivano lì.

Sono gli anni anche dei nostri primi viaggi all’estero, alla scoperta dii mondi diversi. Gli ero molto affezionato e ho sempre cercato di alleviare il segno che portava di un’adolescenza ferita da una malattia renale.

Poi, il suo impegno amministrativo al Comune di Giffoni Valle Piana e, infine, il trasferimento a Salerno, anni fa, dove questa mattina ci ha lasciato dopo una lunga e sofferta malattia.

Alla sua famiglia anche il dolore di tutto il team di Giffoni Experience.

Claudio Gubitosi

Last modified on Giovedì, 27 Luglio 2017 11:06