Martedì, 14 Marzo 2017 17:42

Movie Days 2017, focus sul ruolo dei Musei per la "Grande Storia" con Giuseppe Fresolone e Marcello Naimoli

"Il compito di eventi come questo è quello di trasmettere ai ragazzi un'idea di storia che non faccia a pugni con la memoria, mediando l'esigenza emozionale che accompagna il ricordo alla ricerca dei fatti": parola di Giuseppe Fresolone, responsabile del MOA – Museum of Operation Avalanche di Eboli, intervenuto oggi ai Movie Days 2017.

"Il ruolo di un museo – ha continuato Fresolone – non è quello dello studio specialistico, piuttosto la possibilità di diventare mezzo di narrazione per un pubblico diversificato e in questo il Giffoni Film Festival ha fatto scuola con un'esperienza pluridecennale". La giornata, dedicata all'approfondimento sulla "Grande Storia", è iniziata con l'allegra invasione di oltre 500 studenti degli istituti comprensivi "Perna Alighieri" di Avellino e "Della Corte" di Pompei.

All'incontro con i giovanissimi ha partecipato anche il direttore del Museo Itinerario della memoria e della pace "Giovanni Palatucci" Marcello Naimoli: "Raccontare ai ragazzi gli atti di eroi che incarnano i valori della fratellanza e del dialogo, come Palatucci, è fondamentale – ha evidenziato Naimoli - risale all'otto settembre 1939 la decisione del Ministero dell'Interno di ubicare il campo di internamento in due caserme dismesse di Campagna. I Movie Days sono sicuramente un'occasione preziosa per portare all'attenzione delle scuole la storia che il nostro museo racchiude".

Last modified on Mercoledì, 15 Marzo 2017 16:21

Media

finanziatoda nuovo