News & Stories

Cartella Stampa Giffoni Experience

Martedì, 02 Luglio 2013 20:41

 

 

 

cartellastampa

 

 

 

 

modellounico

 

 

 

 

Music

 

Marco Bocci è l’attore protagonista del film “Italo” prodotto da Arà e dedicato alla storia dello straordinario cane di Scicli (in provincia di Ragusa), divenuta mascotte del paese intero, che verrà presentato in anteprima al Giffoni Experience. Con la regia della siciliana Alessia Scarso, “Italo” racconterà la storia di un cane randagio realmente esistito, morto nel 2011. Partecipava alle sante messe, ai funerali, ai matrimoni e accompagnava i turisti nelle visite alla scoperta della città barocca. Non apparteneva a nessuno, era il cane di tutti, della città.

 

Una bellissima storia che adesso finirà sul grande schermo. Italo aveva scelto la barocca via Mormino Penna come sua nuova dimora e aveva poi cominciato a frequentare la messa, tanto che il parroco, spazientito, era stato costretto ad apporre fuori un cartello con su scritto "E' vietato entrare ai cani". Italo ha però comunque garantito la sua presenza in chiesa, soprattutto in occasione di matrimoni, funerali e funzioni religiose. Poi è divenuto la guida/mascotte dei turisti impegnati nei tour a Scicli.

 

Li precedeva e li accompagnava quasi instradandoli. Una storia, come spiegano la regista Alessia Scarso e la produttrice Roberta Trovato, che chiedeva di essere raccontata. Nel film Bocci interpreta il sindaco di Scicli, padre di un bambino che si legherà in modo particolare al cane. In anteprima assoluta, al Giffoni Experience la produzione presenterà una clip tratta dalla pellicola in prossima uscita che non mancherà di emozionare grandi e piccini. Tra gli attori anche Elena Radonicich e Barbara Tabita. Aggiornamenti continui, notizie sul film e sulla bellissima storia di Italo sono disponibili sulla pagina facebook all'indirizzo

 

 

www.facebook.com/italoilfilm

Grande successo per il Family Day

Lunedì, 01 Luglio 2013 00:00

Domenica 30 giugno bambini, famiglie ed artisti sono stati protagonisti del FAMILY DAY, con una serie di iniziative all’insegna dell’intrattenimento e della creatività. In attesa della 43sima edizione, il Giardino degli Aranci e Piazza Umberto I, luoghi simbolo del festival, si sono trasformati in laboratori, spazi dedicati alle idee, all'arte e alla musica per avvicinare genitori e figli nello spirito del tema scelto quest’anno da Giffoni: “Forever Young”.

 

In mattinata c'è stata la “Chiamata alle Arti” nel Giardino degli Aranci con artisti provenienti da tante parti della provincia di Salerno e della regione, con performance estemporanee in giro per le strade e i vicoli della città. I migliori lavori saranno successivamente inseriti nell'ambito del Premio "Forever Young Attraverso L'Arte", curato dall’ Associazione artistico-culturale pro infanzia “Angelo Azzurro”, durante le giornate del Festival.

 

Nel tardo pomeriggio invece lo “Swap Party”, organizzato da “Chic Zone”, ha ottenuto un successo straordinario. uUn modo divertente, conveniente ed ecosostenibile per scambiare abiti e accessori dismessi o poco usati. Per l'occasione anche i bambini si sono trasformati in piccoli "mercenari" e hanno "barattato" i loro giocattoli e gli oggetti del loro tempo libero con i coetanei.

 

Grande affluenza di pubblico alle degustazioni del "Quality Village" (a cura dell'Associazione L'Orchidea del Picentino), dove i ragazzi e le famiglie hanno potuto assaggiare i prodotti di nicchia del territorio.

 

Alle 19.00 tutti incantati reading realizzato dalla "Compagnia il carretto dei sogni – teatro Instabile d’immaginazione" (G.V.P.) di e con Orazio Cerino e la partecipazione del Corpo Bandistico “L. Rinaldi G.V.P.”

 

In serata, alle ore 21.00, il gran finale con "A Sud della Memoria", concerto-lezione sulla musica popolare del sud Italia con canti e danze della tradizione campana, calabrese, pugliese e siciliana. L’evento è stato diretto dal musicista e arrangiatore Domenico Andria e realizzato con il sostegno della Provincia di Salerno.

 

 

Programma GFF 2013

Lunedì, 01 Luglio 2013 00:00

Il programma della 43esima edizione del Giffoni Film Festival

Dario Argento in cattedra al Giffoni

Venerdì, 28 Giugno 2013 12:46

Dario Argento il 21 luglio incontrerà i ragazzi del Giffoni Experience e risponderà alle loro domande, raccontando la sua esperienza artistica e ripercorrendo una carriera di successi. Il Maestro del Brivido sarà "professore per un giorno" per i giovani della Masterclass.

L'autore di capolavori come "Profondo Rosso", "Suspiria", "Tenebre", "Inferno" e "Opera", apprezzato e riconosciuto in tutto il mondo come "regista cult", ha da poco annunciato un'ennesima sfida, firmando a 73 anni la sua prima regia di un'opera lirica: il 'MACBETH', che andrà in scena il prossimo 4 ottobre. E da poco ha dato anche la sua voce ad uno dei personaggi dell'attesissimo cartoon MONSTERS UNIVERSITY della Disney, in anteprima italiana al GFF il 19 luglio. 

 

Dario Argento al Giffoni Experience, davanti alla platea di centinaia di ragazzi della giuria internazionale, riceverà il Premio Truffaut, consegnato negli anni ad artisti come Robert De Niro, Meryl Streep, Bernardo Bertolucci, Roberto Benigni, Susan Sarandon, Oliver Stone.

 

Quello del regista e' solo l'ultimo dei nomi annunciati di una 43esima edizione che, dal 19 al 28 luglio vedrà arrivare a Giffoni artisti nazionali ed internazionali come: Jessica Chastain, Naya Rivera, Alessandro Gassman, Giancarlo Giannini, Logan Lerman e Alexandra Daddario, Francesco Mandelli e Fabrizio Bigio. E ancora: Elio e le storie Tese, Giovanni Allevi, Giuliano Sangiorgi, Renzo Arbore, Max Pezzali e Max Gazzè.

Max Pezzali al Giffoni Experience

Giovedì, 27 Giugno 2013 11:51

Max Pezzali, uno dei cantautori italiani più amati di sempre, arriva al Giffoni Experience. Il cantante, ex leader degli 883, che ha all’attivo più di 7 milioni di dischi venduti, incontrerà i giurati del festival il 26 luglio nella sala Truffaut della Cittadella del Cinema e riceverà il premio Giffoni Award Experience.

 

L’autore di canzoni come "Hanno ucciso l’uomo ragno", "Sei un mito", "Come mai e Nord sud ovest est", ormai parte della nostra cultura popolare, è reduce del grande successo dell’album Hanno ucciso l’uomo ragno 2012, pubblicato in occasione dei venti anni di carriera e in cui ha reinterpretato in chiave rap i brani che componevano l’opera d’esordio degli 883. L’album ha subito scalato le classifiche e gli ha fruttato il disco d’oro ai Wind Music Awards.

 

In questi giorni Pezzali è impegnato nel tour promozionale di Max 20, il suo ultimo lavoro, uscito il 4 giugno, in cui ha reinterpretato 14 brani storici della sua carriera, in coppia con altri artisti, tra cui Jovanotti, Antonello Venditti e Claudio Baglioni.

 

 

 

Senza-titolo-4

Obiettivo Alluminio – Movie Experience

Giovedì, 27 Giugno 2013 11:14

Ottimi i risultati della sesta edizione di “Obiettivo Alluminio – Movie Experience” concorso organizzato da CIAL - Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio, in collaborazione con Giffoni Film Festival e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Coinvolte nell’iniziativa tutte le 5.100 scuole superiori italiane.

 

Il progetto ha avuto come obiettivo quello di far conoscere l’alluminio e le sue possibili applicazioni nella vita quotidiana per sensibilizzare giovani e cittadini verso la raccolta differenziata di questo prezioso materiale che, oltre ad essere ampiamente utilizzato, è anche riciclabile all’infinito e al 100%. CIAL ha chiesto agli studenti di mettersi alla prova come giovani videomaker, realizzando filmati (di ogni formato e tipo) sul mondo dell’alluminio che li circonda, potendo scegliere per questo non soltanto il linguaggio giornalistico, ma anche cinematografico o musicale, ed anche virale.

 

In tutto sono stati ben 368 i video presentati, interamente realizzati dai ragazzi, dallo storyboard al montaggio. I 10 video vincitori sono stati scelti:
- in parte dalla giuria sulla base di diversi criteri: coerenza con il messaggio ambientale da divulgare, creatività, originalità ed una certa preparazione tecnica;
- in parte dal pubblico web sulla pagina Facebook Consorzio CIAL, attraverso un vero e proprio sondaggio popolare che ha raccolto circa 12mila voti.

 

I 10 studenti vincitori entreranno a far parte della giuria del Giffoni Film Festival (19 – 28 luglio 2013). I ragazzi, ospitati dal festival durante tutti i giorni della manifestazione, saranno inoltre chiamati a costituire la Giuria Ambiente che assegnerà il Premio CiAl per l’Ambiente (il Grifone realizzato in alluminio riciclato) scegliendo la pellicola che meglio rappresenta le tematiche ambientali e di sviluppo sostenibile. Inoltre, armati di videocamera, saranno i reporter ambientali del Consorzio che, durante i giorni della Manifestazione, dovranno riprendere i momenti salienti delle giornate giffonesi, confrontandosi e intervistando ospiti e ragazzi presenti.

 

Per visionare i 10 video vincitori:
www.obiettivoalluminio.it

Presentazione programma Giffoni 2013

Mercoledì, 26 Giugno 2013 17:45

MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2013
ORE 11.00

 

PRESSO LA PRESIDENZA DELLA REGIONE CAMPANIA

Regione-Campania
VIA SANTA LUCIA, 81, NAPOLI

 

CLAUDIO GUBITOSI

Presenta

 

IL PROGRAMMA DELLA 43ESIMA EDIZIONE DI

 

Giffni-Experience

 

PARTECIPANO:


CATERINA MIRAGLIA, ASSESSORE ALLA CULTURA DELLA REGIONE CAMPANIA


PIETRO RINALDI, PRESIDENTE GIFFONI EXPERIENCE


CONCLUDE


STEFANO CALDORO, GOVERNATORE DELLA REGIONE CAMPANIA

 

 

 

ORE 20.00

 

Immagine

 

NELLA SUGGESTIVA CORNICE DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI PAESTUM

 

 

TEMPIO DI NETTUNO
Via Magna Grecia

 


Il Direttore Artistico Del Gff Claudio Gubitosi Presenta Il Programma Della 43esima
Edizione (19 - 28 Luglio). Al Tramonto, Tra Suoni, Canti, Poesie, Racconti E Immagini,
Giffoni 2013 Vi Invita A Scoprire Le Sue Meraviglie.

 

PARTECIPANO:


ITALO VOZA,  SINDACO DI CAPACCIO


ANTONIO IANNONE, PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI SALERNO


PAOLO RUSSOMANDO, SINDACO DI GIFFONI VALLE PIANA

PIETRO RINALDI, PRESIDENTE GIFFONI EXPERIENCE


CATERINA MIRAGLIA, ASSESSORE ALLA CULTURA DELLA REGIONE CAMPANIA

 

 

 logo_por_fesr_2013_-_ok_-_web.jpg

I Puffi 2 in 3D al Giffoni Experience

Martedì, 25 Giugno 2013 10:21

Il 28 luglio i Puffi saranno protagonisti della 43esima edizione del GIFFONI EXPERIENCE con I PUFFI 2 IN 3D di Raja Gosnell, nelle sale italiane dal 26 settembre distribuito da Warner Bros. Pictures Italia.

 

Gli omini blu, nati dall’estro creativo di Peyo (Pierre Culliford, Bruxelles, 25 giugno 1928 – 24 dicembre 1992), conquisteranno il Giffoni Experience con il sequel del film d’esordio, I Puffi, campione d’incassi nel 2011. La nuova avventura delle piccole creature immaginarie che da sempre sfuggono dalle grinfie del pestifero mago Gargamella è ambientata a Parigi: “È stato eccitante girare il sequel nella capitale francese – ha detto Raja Gosnell – Siamo riusciti a girare alcune scene in luoghi mai immortalati: eravamo sul palco del Teatro dell'Opera di Parigi, tra gli archi rampanti di Notre Dame e in tanti altri luoghi inaspettati. Cosa potevo chiedere di meglio?”.

 

Reduci dal successo della loro Giornata Mondiale, l’evento che il 22 giugno ha ricordato l’anniversario della nascita di Peyo, i Puffi hanno lasciato le loro minuscole tracce nei luoghi più belli di Roma e sono stati già intravisti nei pressi di Giffoni: Puffetta, Grande Puffo e Puffo Tontolone hanno visitato gli scavi di Paestum lasciando una scia blu per annunciare il loro ritorno sul grande schermo.

 

In tanti altri luoghi nel mondo, inoltre, sono stati organizzati il 22 giugno eventi in onore di Peyo: da Bruxelles a Parigi, dal Planetario di Buenos Aires al parco divertimenti Imagica di Bombay, fino al Pan di Zucchero di Rio de Janeiro. A tingersi di blu, così come avvenne nel 2011 in un villaggio dell’Andalusia, è stato il famoso quartiere di Lisbona, Cova da Mora e tante scuole e orfanotrofi in Sud Africa; fiori blu hanno ricoperto il Gorky Park di Mosca e l’Ha’penny Bridge di Dublino. La celebre città australiana Surfers Paradise, solo per sabato 22 giugno, si è trasformata in Smurfers Paradise; mentre in Cina, una delegazione di puffi ha fatto visita alla Grande Muraglia.

 

Ne I Puffi 2 in 3D il malvagio mago Gargamella, con la speranza di riuscire finalmente ad ottenere la magica essenza puffa, crea delle piccole creature ribelli simili ai puffi chiamati “Monelli”. Scoprirà presto che solo un vero puffo può dargli quel che cerca e che un incantesimo segreto, che solo Puffetta conosce, può trasformare i “Monelli” in puffi reali. Per questo Gargamella la rapisce e la porta a Parigi, dove è riuscito a conquistarsi la fama di stregone più potente del mondo. Toccherà a Grande Puffo, Puffo Tontolone, Puffo Brontolone e Puffo Vanitoso rientrare nel nostro mondo, rincontrare i vecchi amici umani Patrick e Grace Winslow e salvare così Puffetta.

 

 

 

7

 

 

Barbora Bobulova ospite a Giffoni

Venerdì, 21 Giugno 2013 17:18

Giffoni Experience si prepara ad accogliere una delle attrici più amate del panorama cinematografico italiano, capace di incarnare con disinvoltura i ruoli più disparati con eleganza, grazia, bravura e femminilità: BARBORA BOBULOVA. Qualità stimata da pubblico e addetti ai lavori, tanto da meritare 3 nomination al David di Donatello negli ultimi 8 anni e a vincere l'ambita statuetta nel 2005 per CUORE SACRO di Ferzan Ozpetek.


Di origine slovacca ma naturalizzata italiana è arrivata al cinema con un esordio del tutto casuale: quando aveva solo 12 anni, accompagna la sorella a un casting per la televisione, ma viene scelta per il ruolo di protagonista in un film tv. Allieva dell’accademia d'Arte Drammatica e Danza di Bratislava ha lavorato per la prima volta in Italia nel 1996 al fianco di Valerio Mastandrea nel film tv "L’infiltrato". Da allora è stata diretta da grandi registi del cinema italiano tra cui Marco Bellocchio, Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek e Sergio Castellitto.


L’attrice, per la prima volta ospite al Giffoni Experience, arriverà il 25 luglio dove, nella Sala Truffaut della Cittadella del Cinema, si “sottoporrà” alla domande e alle curiosità dei giovani giurati del festival. Al termine dell'incontro, Barbora Bobulova verrà insignita del premio GIFFONI EXPERIENCE AWARD 2013, un omaggio alla sua straordinaria carriera di interprete raffinata del miglior cinema italiano.

Giffoni Experience a Brighton

Venerdì, 21 Giugno 2013 10:37

Continua il progetto che Giffoni Experience da anni realizza insieme al Club Rotary. Dal 24 al 30 giugno un gruppo di 4 ragazzi, Annalaura, Pasquale, Anna Maria e Martina, accompagnati da Marta Frasca del nostro staff, parteciperà ad uno scambio culturale internazionale a Brighton. Situata sulla costa meridionale dell'Inghilterra, nella contea dell'East Sussex, Brighton è una cittadina di 150.000 abitanti, grande e frequentata stazione balneare, apprezzata per i suoi numerosi parchi, le piazze e le case in stile Reggenza.

 

Insieme alla città di Rouen, nel nord – ovest della Francia, Amersfoort nella provincia olandese di Utrecht, Brighton è una delle tre cittadine che ogni anno manda a Giffoni alcuni ragazzi selezionati per partecipare al festival come giurati. A rotazione poi, in questi tre città, un gruppo di giurati, selezionati dal GFF, verrà ospitato da famiglie locali.

 

I ragazzi che andranno a Brighton saranno impegnati nella vita scolastica di un college britannico e avranno la possibilità di visitare la città di Londra. Al rientro, previsto per il giorno 30 Giugno, i ragazzi racconteranno la loro avventura attraverso un diario di viaggio.

Giovanni Allevi al Giffoni Experience

Giovedì, 20 Giugno 2013 16:02

Giovanni Allevi approda al Giffoni Experience. Amato in maniera trasversale da diverse generazioni, il prossimo 22 luglio il compositore incontrerà i ragazzi del festival in occasione di una speciale "Masterclass Music". Partendo dalla sua esperienza personale e musicale Giovanni, artista sognatore "ribelle", dialogherà con la platea più stimolante che ci sia oggi, perchè, come lui stesso afferma "I giovani non mentono e sanno guardarti dentro".

 

L'artista, considerato un punto di riferimento soprattutto per i ragazzi per la sua straordinaria capacità comunicativa, è riuscito a "rompere gli schemi" immobili del passato, arrivando a creare una nuova musica "classica-contemporanea" che ha avvicinato alle note moltissimi giovani. Lontano dalle richieste del mercato e dalle esigenze discografiche, il lavoro di Allevi è composto e suonato per chi vuole, e riesce, a vedere oltre la realtà. Un compositore-filosofo (diplomato al Conservatorio e laureato con lode in Filosofia) che in 15 anni di carriera, ha venduto oltre 800 mila copie nel mondo, collezionato 5 dischi di platino, e venduto oltre 100 mila copie con i bestseller "La musica in testa", "In viaggio con la strega" e "Classico ribelle" (tutti editi da Rizzoli), e il suo progetto sinfonico "Sunrise" è solo l'ultimo dei suoi successi.

 

Tornato in questi giorni dal Giappone dove ha tenuto una apprezzatissima tournée, Allevi è prossimo al suo tour estivo in Italia che lo vedrà prima e dopo Giffoni sui palcoscenici italiani: 25 giugno Santa Margherita Ligure (GE), 9 luglio Brescia, 11 luglio Arona (NO), 12 luglio Lignano Sabbiadoro (UD), 16 luglio Sordevolo (BI), 19 luglio Venaria Reale (TO), 29 luglio Marina di Pietrasanta (LU), 30 luglio Roma, 1 agosto Paestum (SA), 23 agosto Trapani, 24 agosto Taormina (ME), 25 agosto Palermo.

 

 

 

 

PhotoCredit: Stefanino Benni

In occasione della 43esima edizione del Giffoni Experience, che si terrà dal 19 al 28 luglio 2013, la giornata del 21 verrà interamente dedicata alle Monster High, la linea di bambole della tipologia fashion doll creata da Garrett Sander con illustrazioni realizzate da Kellee Riley. Tutti i partecipanti al Festival potranno assistere in anteprima al nuovo film MONSTER HIGH 13 DESIDERI (in uscita successivamente in dvd il 16 ottobre, edito da Universal), presso la Sala Truffaut della Cittadella del Cinema.

 

Protagoniste della pellicola sono Howleen, la lupetta che ama gli hotdog e detesta essere tratta come una bambina e sua sorella minore Clawdeen, la lupa con due piercing alle orecchie e che ama la moda . Nella soffitta della Monster High, Howleen scopre una lampada magica con all’interno un genio capace di esaudire 13 desideri. Ma non sempre tutto ciò che luccica è oro e la nostra eroina si ritroverà vittima di un incantesimo che porterà scompiglio nella Monster High.

 


La partnership tra Giffoni Experience e il brand Mattel Monster High è nata grazie al concorso “Crea il tuo episodio”: tutti i fan, in una fascia d’età compresa tra i 6 ed i 15 anni, hanno avuto l’occasione di creare una nuova ed appassionante avventura con protagonisti i mostramici preferiti.

 


Le due vincitrici dei concorsi saranno ufficialmente premiate al Festival di Giffoni e le loro creazioni saranno proiettate in sala davanti a tutti gli spettatori. Potranno inoltre prendere parte ad una Cena di Gala esclusiva, in un ambiente a dir poco mostruoso e interamente personalizzato in stile Monster High. Per sentirsi ancora più parte della Monster High, verrà allestita un’area trucco in cui le partecipanti potranno cambiare il loro look e diventare delle “mostramiche”.

Da giurato del Gff a Presidente

Domenica, 16 Giugno 2013 00:00


Oggi, 16 giugno, presso la Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana, l’Assemblea generale dei soci ha eletto Pietro Rinaldi alla carica di Presidente dell’Ente Autonomo Giffoni Film Festival per i prossimi tre anni.


Nato a Giffoni Valle Piana 42 anni fa, sposato, due figli, dirigente di una importante azienda locale, è stato in giuria negli anni ’80, componente del Collegio Sindacale dal ‘96 al ‘98 e, ininterrottamente, componente del Consiglio di Amministrazione dal ‘98 ad oggi. Dal 2002, inoltre, è stato impegnato a vari livelli nella società di marketing del GFF, la Giffoni Media Service e attualmente ne ricopre la carica di Amministratore Unico.


Quasi come in una favola, da giurato a Presidente di Giffoni Experience. Si completa, con l’elezione di Rinaldi, il quadro istituzionale del GFF, e il mio primo pensiero va all’Assemblea dei Soci e al CdA che hanno sostenuto questa candidatura - dichiara Claudio Gubitosi, direttore del Giffoni Film Festival - Negli ultimi anni Rinaldi ha dato prova di ottima capacità d’impresa e di dedizione alle problematiche e allo sviluppo della nostra istituzione. Una scelta perfetta e di continuità che ci ha visto tutti uniti a un mese dall’inizio della 43esima edizione”.


Sono emozionato ed orgoglioso per l’incarico che mi è stato affidato – dichiara il neo Presidente Pietro Rinaldi - Un grazie sincero all’Assemblea dei Soci che mi ha scelto, un saluto a tutti i Presidenti che mi hanno preceduto e in particolar modo al mio maestro ed amico, Carlo Andria. Il Giffoni Film Festival è stata ed è la mia seconda famiglia nella quale, letteralmente, sono cresciuto. Sono stato sempre al fianco di Claudio Gubitosi che mi ha formato e proposto per questo importante incarico. Ci aspettano sfide incredibili che con tutto lo staff del GFF porteremo avanti già da questa 43esima edizione che si presenta all’attenzione nazionale ed internazionale ancora più forte ed intensa”.

Pubblichiamo l'elenco completo di tutti i cortometraggi in concorso e fuori concorso alla 43esima edizione del Giffoni Experience.

 

ELEMENTS +3 – short films

 

A Sea Turtle Story
Kathy Shultz
Canada, 2012

 

Boxing
Yu-Chi Hsiao
Taiwan, 2012

 

The Catch
Scott McWhinnie
USA, 2012

 

Cat in the bag
Nils Skapans
Latvia, 2013

 

Dress to impress
Falk Schuster
Germany, 2012

 

Eko binz
Iztok H. Suc
Slovenia, 2013

 

Fear of Flying
Conor Finnegan
Ireland, 2012

 

Goose Trouble
Monika Dovnar
Germany, Poland, 2013

 

Hedgehogs and the City
Evalds Lacis
Latvia, 2012

 

La Leggenda dei Pizzoccheri
Andrea Castellani
Italy, 2013

 

Love affair with sun
South Korea, 2013

 

My strange grandfather
Dina Velikovskaya
Russia, 2012

 

Snap
Thomas G. Murphy - Hilere
Belgium United Kingdom, 2012

 

STOP let's change our future
Luigi Berio
Italy, 2013

 

The True story of Birgale, Rosa and Nocciolo Wizard
Massimo Carrier Ragazzi
Italy, 2013

 

Where are you hiding?
Nadia Abate, Francesco Forti, Victoria Musci
Italy, 2013

 

Where do the wild butterflies grow?
Vladimíra Macurová
Czech Republic, 2012

 

 

ELEMENTS +6 – short films

 

Bobby
Mehdi M. Barsaoui
Tunisia, 2013

 

The Flame and the Cotton Ball
Niels Bisbo
Denmark, 2013

 

The Girl from Gori
Eka Papiashvili
Georgia-Germany, 2012

 

Matilde
Vito Palmieri
Italy, 2012

 

The Present
Robins Thomas
New Zealand, 2013

 

Shame and glasses
Alessandro Riconda
Italy, 2013

 

 

ELEMENTS +10 – short films

A real keeper
Lisa Riccardi
Italy, 2012

 

Home
Simona Feldman
Germany, 2013

 

In the sea where I was born
Isabel Achaval, Chiara Bondì
Italy, 2013

 

Rain
Rahab Elewaly
Qatar, 2012

 

The Snail Pace
Daniele Suraci
Italy, 2013

  

The Swim Trunks
Gutschmidt Gerald
Germany, 2012

 

Weekend daddy
Johan Stahl Winthereik
Denmark, 2013

 

 

 

GENERATOR +18 – animated short films

Toto
Zbigniew Czapla
Poland, 2013

 

Kali le Petit Vampire
Regina Pessoa
France, Canada, 2012

 

The Kitten
Shiva Sadegh Assadi
Iran, 2013

 

Mamma mia
Milena Tipaldo, Francesca Marinelli
Italy, 2013

 

Hollow Land
Uri Kranot, Michelle Kranot
Canada, 2013

 

But milk is important
Anna Mantzaris, Eirik Grønmo Bjørnsenl
Norway, 2012

 

The Wound
Anna Budanova
Russia, 2013

 

 

GENERATOR +18 – short films

Abc
Nanna Houlman
Sweden, 2013

 

Be with me
Yeonchul Lee
USA - SOUTH KOREA, 2013

 

Beauty Mark
Mark Ratzlaff
Canada, 2013

 

Two out of three
Paulina Rosas
Mexico, 2012

 

Whale Valley
Gundmundur Arnar
Denmark, 2013

 

Penny Dreadful
Shane Atkinson
USA, 2012

 

Chewing-gum
Adriano Giotti
Italy, 2013

 

 

MASTERCLASS – short films

 

Father

Ivan Bogdanov, Veljko Popovic, Moritz Mayerhofer, Asparuh Petrov, Rositsa Raleva, Dmitry Yagodin

Bulgaria, Croatia, Germany, 2012

 

Gaspe Copper
Alexis Fortier Gauthier
Canada, 2013

 

The Giant
Julio Vanzeler, Luis Da Matta Almeida
Spain, 2012

 

Le Livre des morts
Alain Escalle
France, 2013

 

Ninja & Soldier
Isamu Hirabayashi
Japan, 2012

 

Raffael's way
Alessandro Falco
Italy. Spain, 2013



Tierra Fertil
Daniel Meja
Italy, 2012

 

The Siege
Olivier Labonté-Lemoyne
Canada, 2013

 

 

ITALIAN CINEMA FOREVER YOUNG – out of competition


Dreaming Apecar
Dario Samuele Leone
Italy, 2013

 

Zinì and Amì
Pierluca Di Pasquale
Italy, 2012

 

Miracle in the suburbs
Maurizio Ravallese
Italy, 2012

 

Babylon Fast Food
Alessandro Valori
Italy, 2011

 

David's Tour
Nicola Sersale
Italy, 2012

 

Margerita
Alessandro Grande
Italy, 2013

 

Better to shut up
Elena Bouryka
Italy, 2013

 

 


FOCUS ON MACEDONIA – out of competition


The Little Match Girl
Filp Matevski, 2012

 

Violent Youth
Marko Gjokovik, 2010

 

Face
Stefan Sidovski, 2011

 

Balloon
Marija Apchevska, 2011

 

Glow
Tomislav Aleksov, 2011

 

 


FOCUS ON FRENCH-BELGIAN COPRODUCTION: Les Films du Nord & La Boîte,... Productions
Out of competition

 

La poule, le loup et l'éléphant
Fabrice Luang-Vija, 2003

 

La poule, le renard et l'éléphant
Fabrice Luang-Vija, 2003

 

La poule, le loup et le lion
Fabrice Luang-Vija, 2003

 

Le cochon, la loup et l'éléphant
Fabrice Luang-Vija, 2004

 

La poule, le renard et le lion
Fabrice Luang-Vija, 2004

 

Le cochon, le renard et l'éléphant
Fabrice Luang-Vija, 2004

 

Bonhommes
Cecilia Marreiros Marum, 2004

 

Rumours
Frits Standaert, 2011

 

La Poule, l'Eléphant et le Serpent
Fabrice Luang-Vija, 2012