News & Stories

 "Come si riconosce un talento? Beh, non sai di esserlo, semplicemente lo sei": Duccio Forzano ha affascinato i masterclasser di Giffoni 2018 con una lezione coinvolgente sulla regia e sulla potenza della costruzione narrativa per immagini.

Grandi emozioni oggi nella Cittadella del Cinema di Giffoni insieme a Jeremy Irvine: dopo una lunga attesa, i giovani giurati hanno incontrato il loro idolo, presto sul grande schermo nel ruolo di Sam in Mamma Mia! Ci risiamo, in anteprima italiana al Giffoni Film Festival.

“L’economia circolare non può essere uno slogan, bisogna praticarla davvero”: è il monito lanciato a Masterclass Green da Federico Testa, presidente Nazionale di ENEA, l’ente di ricerca sulle energie rinnovabili, finanziato per il 50per cento dallo Stato e per la restante parte fa fondi in outsourcing.

Calorosa accoglienza sulle note della sua Pensa, cantata dai ragazzi della Masterclass Music & Radio, per Fabrizio Moro, anche lui a Terravecchia questo pomeriggio.

Inail Salerno (rappresentata da Angela Cirillo, vicaria della direzione territoriale Salerno Inail), in collaborazione con la Direzione regionale Campania, e il Giffoni Film Festival hanno presentato, oggi 25 luglio, lo spettacolo di Peppe Iodice, noto comico napoletano, che ha intrattenuto i genitori dei giurati della sezione “Parental Experience” con una ironica performance sul tema della sicurezza sul lavoro.

“Il sistema di erudizione in cui ci ha immesso il cambiamento digitale non ci insegna a porci delle domande. L’interlocuzione con la propria libertà poggia su due pilastri: impegno e responsabilità”. È provocatorio Andrea Iovino, presidente della BIMED, la biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo - associazione di Enti Locali per l’Educational, la Cultura e la Legalità.

La prima parola chiave la dice Claudio Gubitosi: responsabilità. “Buon lavoro a tutti perché tutti abbiamo responsabilità”, dice il direttore inaugurando all’Antica Ramiera la round table ‘Next Education – A new kind of Education’, un focus sui cambiamenti "digitali" del mondo dell’educazione promosso da Giffoni Innovation Hub. 

“È sempre bello tornare a Giffoni! Ancora di più a distanza di anni, ora che ho tanta esperienza in più da condividere con i ragazzi": ha gli occhi che sorridono Simona Cavallari, pronta a incontrare gli Elements +10 in sala Sordi. 

COMIX arriva al quarto appuntamento, al Giffoni Film Festival, dedicato agli artisti-testimonial dell’Agenda omonima. 

“Forza Grecia” e una bandiera sullo schermo della Sala Sordi ad accompagnare “We are the world”: un messaggio d’amore, carico di speranza e solidarietà quello che parte dagli Elements +10 della 48esima edizione del Giffoni Film Festival.

“Una metropolitana leggera che disegni un ring, un vero e proprio anello intorno all’area dei Picentini che ha al centro Giffoni e che con Giffoni forma ormai una rete di 120mila abitanti”. 

"In che modo gli insegnanti possono adattarsi alle nuove esigenze del mercato del lavoro? È la domanda a cui Giffoni Innovation Hub vuole rispondere.

Torna #nonstiamozitti, la campagna contro il bullismo di Telefono Azzurro che vede la riconferma del Giffoni Film Festival come partner e come trampolino di lancio del messaggio verso i giovani. 

Con più di 400 repliche all’attivo e decine di migliaia di spettatori entusiasti provenienti da tutto il mondo, il musical epico “Amalfi 839AD” arriva al Giardino degli Aranci, giovedì 26 luglio alle 21:30.

Presentato ai giurati Generator +18, il cortometraggio LA DIVISA è il frutto dell'appassionato lavoro di un gruppo di ragazzi di San Donà di Piave che, riuniti in un team, hanno ideato, scritto e realizzato, con l'aiuto della produzione del Giffoni Experience un'opera originale che ha riscosso un grande successo.